Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Teatro in Toscana: gli spettacoli e gli eventi on line dal 26 dicembre al 2 gennaio

26 Dicembre 2020 - 02 Gennaio 2021 ore 23:59

La programmazione online dei teatri toscani da sabato 26 dicembre a sabato 2 gennaio.

AREZZO

Dietro la m@schera – Ragazzi

Domenica 27 dicembre, alle ore 18, si tiene l’ultimo appuntamento di ‘Dietro la m@schera’, un percorso digitale proposto da Fondazione Toscana Spettacolo  Onlus e Nata Teatro, destinato a famiglie e bambini. Sulla pagina Facebook della Compagnia Nata, ogni settimana vengono forniti alcuni indizi su un personaggio misterioso del mondo delle fiabe che  vari artisti hanno portato in scena al Teatro Dovizi di Bibbiena; una volta indovinata o svelata l’identità del personaggio in questione, l’artista che lo interpreta regalerà agli spettatori una piccola performance, in diretta sempre sulla pagina Facebook.

Le Fornaci Extra

Prosegue fino a gennaio il cartellone ‘Extra’ dell’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini, sotto la direzione di Valdarno Culture e KanterStrasse, con proposte di musica, teatro e cinema disponibili online sul sito www.lefornaci.org e sulla piattaforma Sonar per i contenuti di Teatro.

Per gli appuntamenti a cura dell’Associazione Valdarno Jazz e l’Associazione Musicisti aretini, il 27 dicembre c’è in programma il Ferdinando Romano Quintet che presenta il suo nuovo disco ‘Totem’. Sempre il 27, per la musica classica c’è ‘Pianofortissimo!’, con Anna Massi, Manuel Malandrini, Gabriele Cerofolini e Fabio Rosai che interpreteranno capolavori della musica di Bach, Chopin, Liszt, Schumann, Beethoven, Skrjabin e Busoni. Il 30, per la sezione teatro, KanterStrasse propone ‘OZz’, uno spettacolo digitale interattivo live-streaming sulla piattaforma il Sonar diretto da Lorenzo Donnini e Simone Martini e ispirato alla fiaba de ‘Il Mago di Oz’ di F.L. Baum; gli attori Elisa Vitiello, Alesso Martinoli e Simone Martini mettono in scena la storia di Dorothy, la ragazza del Kansas trasportata da un ciclone, che si ritrova in un magico e sconosciuto mondo pieno di personaggi improbabili. Questo spettacolo è disponibile solo su prenotazione.

Tutti gli appuntamenti si tengono alle ore 21.

Officine della Cultura

Il Cartellone di Officine Foyer, la rassegna di eventi in live streaming curata da Officine della Cultura, prosegue con l’ultimo appuntamento martedì 29 dicembre alle ore 17:30, intitolato ‘La musica ai tempi di Cervantes’. Protagonisti musicisti e musicologi internazionali quali Sebastián Leòn, baritono, Bor Zuljan, chitarrista e liutista e Massimiliano Dragoni, percussionista e saltierista. L’incontro, condotto da Luca Roccia Baldini, sarà un’occasione di approfondimento e formazione sull’opera omonima, sia un’occasione di studio del prossimo progetto produttivo di Officine, ‘In Arte son Chisciottə’, il cui debutto è previsto nel mese di marzo. Lo spettacolo sarà visibile sulle pagine Facebook del Teatro Verdi di Monte San Savino, di Officine della Cultura e sul canale YouTube OfficineProduzioni.

FIRENZE

Inverno Fiorentino

Prosegue la rassegna digitale del Comune di Firenze.

Fino al 6 gennaio si tiene la nuova edizione digitale di ‘Intemporanea+’, la rassegna culturale ideata e diretta da Pinangelo Marino, con protagonisti Giancarlo De Cataldo, Cristina Comencini, Lauretta Colonnelli, Laura Imai Messina, Marco Goldin e Beatrice Venezi. Gli appuntamenti sono visibili online su Più Compagnia e sui siti del Cinema La Compagnia e di Intemporanea.

Per celebrare queste festività natalizie così particolari, il Teatro di Rifredi ha scelto di far ritornare “virtualmente” in scena Carlo Monni attraverso un breve ma sentito ricordo che il Teatro di Rifredi e la Fondazione Sistema Toscana realizzarono, con l’aiuto di Angelo Savelli, Tobia Pescia e di alcuni compagni di lavoro di Carlo nel 2014. Nel video, che sarà visibile gratuitamente dalle ore 12 del 24 dicembre fino al 6 gennaio sul canale Vimeo del Teatro di Rifredi o al link https://vimeo.com/493333557, si ripercorrono brani significativi degli spettacoli in cui Monni è stato protagonista, alternati a testimonianze di attori che lo affiancarono sul palcoscenico del Teatro.

Dal 26 al 31 dicembre prende il via Jazz4Christmas, il festival jazz in streaming con artisti jazz toscani e italiani, protagonisti di sei appuntamenti online fino al 31 dicembre. A inaugurarlo, il 26, sarà il Nico Gori Swing 10tet con ’The Tenet is coming to town’, mentre il 27 Maurizio Franco presenta ‘La storia del jazz’, in collegamento con il Maestro Enrico Intra. Il 28, Giulia Galliani, Andrea Mucciarelli e Andrea Beninati presentano il nuovo progetto intitolato ‘Gal’, il 29 Francesco Santarnecchi, Titta Nesti, Ellie Young e Piero Borri ‘Muziki’ e il 30 Francesca Martinelli ‘La storia del blues del delta di Ted Gioia’, con il chitarrista Lorenzo Marianelli e il contrabbassista Fabrizio Balestriera. Infine, il 31, si chiude il 2020 con a ritmo funk con il concerto dei Funk Off accompagnati da Serena Brancale come special guest. Ogni evento si terrà sulla pagina Facebook di Music Pool, Muisucus Concentus, Pisa Jazz e Jazz Club of Vicchio alle ore 21 e sarà disponibile on demand il giorno successivo, dalle ore 11:30, sempre su tutti i canali social degli organizzatori, e da gennaio su Jazz in Toscana.

Domenica 27 dicembre alle ore 21, un altro appuntamento con la rassegna ‘Firenze Dedica’, a cura del Teatro Comunale di Antella, in streaming sul sito web del teatro (https://www.archetipoac.it/teatro-on-air-replay/). In scena la produzione Archètipo ‘Cuore’ di Sergio Casesi, con la costruzione drammaturgica di Flavia Pezzo e Fulvio Cauteruccio, che cura anche la regia.

Teatro Puccini

Per la rassegna ‘Musica in scena’, il progetto multidisciplinare online del Teatro Puccini, martedì 29 dicembre (I parte) e mercoledì 30 dicembre (II parte) Lo Stanzone delle apparizioni propone ‘Storie di Firenze’. Lo spettacolo, presentato da Daniela Morozzi, con la regia di Matteo Marsan e le musiche di Stefano Cocco Cantini, prende spunto dal blog omonimo che racconta le storie della comune gente fiorentina.

Gli spettacoli della rassegna, registrati in teatro, vengono trasmessi gratuitamente sul canale YouTube del Teatro Puccini, ogni martedì e venerdì alle ore 21, e rimangono online per tre giorni.

Il Palazzo Suona

Le sale del Palazzo Medici Riccardi accolgono dal 26 dicembre al 23 gennaio un ciclo di concerti, promosso dalla Città Metropolitana di Firenze e da MUS.E, grazie alla collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra della Toscana, l’Orchestra da Camera Fiorentina e il Contemporartensemble. I quattro appuntamenti saranno fruibili in streaming sul canale YouTube di MUS.E, il sabato alle ore 18.

Il primo appuntamento di sabato 26 dicembre è con l’Orchestra della Toscana nella Cappella dei Magi: il trio composto da Franziska Schoetensack (violino), Stefano Zanobini (viola) e Augusto Gasbarri (violoncello) si affida a pagine di Mozart, Bach e Laszlo Weiner, compositore ungherese vittima dell’Olocausto.

Scandicci Open City Winter

Nel programma della rassegna online sui canali del Comune di Scandicci e delle associazioni culturali coinvolte, spazio anche a tre appuntamenti proposti da Nem-Nuovi Eventi Musicali, appartenenti al progetto in prima assoluta ‘Mente d’artista’. Tre artisti, provenienti da tre ambiti diversi delle arti performative (jazz, classica, danza) rappresenteranno tre momenti diversi che intervengono nella mente dell’artista (comporre, interpretare, improvvisare), utilizzando video, immagini e una parte performativa dell’artista stesso.

Il primo incontro di giovedì 31 dicembre ore 17 ha come protagonista Patrizio Fariselli, fondatore e animatore degli Area, uno dei gruppi che hanno fatto la storia della musica italiana nel secondo Novecento.

Venerdì 1 gennaio, per la danza c’è Cristina Bozzolini, fondatrice e direttrice del Balletto di Toscana e direttrice di Aterballetto, che presenterà il libro sulla sua vita in uscita per l’editore Nardini e un prodotto audiovisivo con una performance del Balletto di Toscana.

Infine, sabato 2 gennaio, l’ultimo incontro è dedicato alla musica classica con Alexander Lonquinch, celebre pianista e direttore artistico della Scuola di Musica di Fiesole, il quale proporrà un viaggio nella mente dei grandi compositori del passato, con riferimenti all’arte figurativa, alla storia dell’interpretazione e dell’arte in generale.

Tutto il programma è presentato online su facebook.com/ScandicciOpenCity.

Capodanno 2021

Anche senza musica in piazza e festeggiamenti, Firenze non rinuncia alla serata di Capodanno e organizza un doppio appuntamento visibile da tutti a casa. L’evento, che prende il nome di ‘Futura’ in omaggio a Lucio Dalla e come messaggio di speranza, è organizzato dal Comune di Firenze e dall’Associazione MUS.E. Il filo conduttore dello spettacolo è la magia emanata da Palazzo Vecchio, in cui è ambientato, mentre l’attore Maurizio Lombardi, in veste di mago, farà da guida tra affreschi e sculture, accompagnato dalle voci di Daniele Silvestri, le note della violoncellista Naomi Berril e i passi di danza di Jennifer Rosa. La serata sarà trasmessa su RTV38 e sul canale YouTube della Città di Firenze (e potrà essere vista anche successivamente): il Capodanno dei Bambini alle ore 13:30 su RTV38 e alle 16 su YouTube, lo spettacolo musicale alle 19 su YouTube e alle 21 su RTV38.

LIVORNO

Teatro de Filippo di Cecina

Dal palcoscenico del Teatro de Filippo direttamente in live streaming la rassegna ‘Sconfinamenti e Visioni per attraversare mondi possibili’.

Domenica 27 dicembre alle ore 17, va in scena ‘Le avventure di pesce Gaetano’, una produzione Giallo Mare Minimal Teatro, consigliato per i bambini dai 2 ai 7 anni.

Gli appuntamenti sono tutti gratuiti e visibili sul canale Youtube Teatro E. De Filippo Cecina – Corti Teatrali, sulla pagina Facebook Teatro Cecina e quella del Teatro Dell’Aglio.

PISA

Teatro Nuovo

Si conclude la rassegna teatrale digitale del Teatro Nuovo di Pisa.

Sabato 26 e domenica 27 dicembre, per bambini e famiglie c’è ‘Una volta c’era una volta’, prodotto da Binario Vivo: un susseguirsi di racconti tratti dalla tradizione popolare italiana che aiuteranno bambini e bambine ad affrontare le proprie paure.

Infine, il 2 e il 3 gennaio, Con.Con.Da/Movimentoinactor propone ‘Pinocchio Game’, uno spettacolo di teatro danza e visual art che rivisita in chiave moderna le vicende di Pinocchio, proiettato in una realtà virtuale.

Per informazioni e per l’acquisto dei biglietti è possibile consultare il sito o la pagina Facebook del Teatro.

PISTOIA

Novecento. La leggenda del pianista sull’oceano

A partire dalle ore 21 di giovedì 31 dicembre, fino alle ore 21 di venerdì 1 gennaio, sulla pagina Facebook del Comune di San Marcello Piteglio la Fabbrica Artista Alto Pistoiese renderà disponibile l’evento registrato del monologo teatrale di Alessandro Baricco. ‘Novecento’ racconta la storia di Danny Boodmann T. D. Lemon, pianista sul transatlantico Virginian, narrata dall’amico suonatore di tromba.

PRATO

Concerto di Capodanno

La città non rinuncia al Concerto di Capodanno, che si terrà al museo di Palazzo Pretorio venerdì 1 gennaio alle ore 11 e sarà trasmesso in diretta sul sito e sui canali social del Museo. A cura di Mesotonica, il recital ‘Nel mar che bagna a Mergellina il piede’, ideato da alcuni artisti dell’ensemble Cappella Neapolitana, diretto dal maestro Antonio Florio, è pensato per voce di soprano, clavicembalo, violoncello e arciliuto e offrirà brani inediti di autori del Seicento napoletano, come Scarlatti, Netti, Porsile e Rubino, attraverso un’antologia che spazia da pezzi con accenti popolari ad altri di ricercata raffinatezza.

Chigiana Digital

L’Accademia Chigiana regala al suo pubblico 5 concerti in visione gratuita, disponibili, fino al 15 gennaio, sulla piattaforma digitale www.digital.chigiana.org, che ospita i concerti dell’Accademia Chigiana in live streaming, la musica dall’archivio, i video delle masterclass, convegni e lezioni.

SIENA

Finalmente San Silvestro

Si chiamerà ‘Finalmente San Silvestro’ il Capodanno speciale di Siena per accogliere il 2021: una lunga diretta, a partire dalle ore 22 del 31 dicembre, sulle emittenti locali senesi ‘a reti unificate’, organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Siena, in collaborazione con il Comune e la Fondazione Monte dei Paschi. La serata, condotta da Maurizio Bianchini e Carolina Sardelli, si snoderà tra storia, intrattenimento, aneddoti, interviste e immagini, per raccontare la città, gli “anni orribili”, il “non Palio” e le eccellenze del territorio. Non mancherà la musica, con il soprano Martina Ferri e il tenore Samuele Simoncini che regaleranno delle perle dal salone della Chigiana, per concludere con gli Ottanta Febbre.

Comments are closed.