Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Teatro in Toscana: spettacoli ed eventi online dal 6 al 13 marzo

06 Marzo 2021 ore 08:00

AREZZO

Officine della Cultura

In attesa del ritorno in sala, si apre online la Stagione del Teatro Verdi di Monte San Savino. Lo spettacolo chiude anche la rassegna ’N.E.T. – nuove esperienza teatrali’ proposta dalle compagnie della Rete Teatrale Aretina all’interno del progetto “La Bottega dello Spettatore III”.

Lunedì 8 alle ore 18.30 e 21.30 e martedì 9 marzo alle ore 21.30 debutta ‘In Arte son Chisciottə’, la nuova produzione teatrale di Officine della Cultura liberamente ispirata a “Don Chisciotte della Mancia” di Miguel de Cervantes con un punto di vista contemporaneo e multimediale. Una produzione nata nel tempo dello streaming video, pensata per il teatro digitale, su scrittura di Samuele Boncompagni, con le attrici Luisa Bosi ed Elena Ferri, i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo Massimo Ferri (autore delle musiche originali), Luca Roccia Baldini (che firma anche la regia), Gianni Micheli e Mariel Tahiraj, l’apporto tecnico di Paolo Bracciali, le scenografie di Lucia Baricci e la regia live di Materiali Sonori / Blanket Studio.

Gli eventi saranno visibili in streaming sulla piattaforma www.ilsonar.it, in diretta dal Teatro Verdi di Monte San Savino e dal Teatro Rosini di Lucignano.

FIRENZE

Festa della Donna

Doppio omaggio virtuale al mondo della donna, ideato dal Comune di Greve in Chianti, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Donna. Il primo incontro si è svolto giovedì 4 marzo con la conferenza ‘Le donne nell’arte’

Lunedì 8 marzo alle ore 21.30 l’appuntamento è con il Teatro in Biblioteca e lo spettacolo ‘La guerra delle donne’ di Luigi Bicchi con Mary Nacci, Tania Nassini e Cristina Poli. La regia è firmata da Alessandro Calonaci della Compagnia Mal d’estro. L’iniziativa è promossa dagli assessorati alla Cultura e Pari opportunità in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Le Botteghe di Greve.

L’evento viene pubblicati nell’ora indicata ma potrà essere seguito anche in differita sulla pagina Facebook e il canale YouTube del Comune.

Giornata internazionale della donna 2021

Il Teatro Popolare d’Arte celebra la ricorrenza con un evento realizzato in collaborazione con il Comune di Lastra a Signa e con il sostegno di Regione Toscana, UniCoop Firenze.

Lunedì 8 marzo alle ore 18 ecco ‘L’amore non cantarlo è un canto di per sé’, uno spettacolo di parole e musica con Ginevra Di Marco e Gaia Nanni. La musica e gli arrangiamenti sono di Francesco Magnelli, alla chitarra Andrea Salvadori.

La serata viene trasmessa in diretta sul canale YouTube della Compagnia Teatro popolare d’arte al link: https://youtu.be/HEVhm-TXMOE.

Maggio Musicale Fiorentino

Proseguono le offerte online del Teatro del Maggio, che non dimentica il suo pubblico e presenta una Stagione Sinfonica in streaming.

Martedì 9 marzo alle ore 19 sale sul podio dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino l’inglese Sir John Eliot Gardiner, fondatore del Monteverdi Choir, degli English Baroque Soloists e dell’Orchestre Revolutionnaire et Romantique, ideatore della rassegna ‘Anima Mundi’ dell’Opera Primaziale di Pisa. Il programma prevede le ‘Variations on an Original Theme’ (Enigma Variations) op. 36 per orchestra di Edward Elgar e la ‘Sinfonia n. 2 in do minore’ op. 17, detta ‘Piccola Russia’ di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

Fino al 13 marzo è ancora visibile il concerto di Zubin Mehta con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Il programma elenca la ‘Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore’ D. 125 di Franz Schubert, tra le prime da lui composte; la ‘Sinfonia in re maggiore’ Hob:I:96, ‘Il miracolo’ di Franz Joseph Haydn e ‘Les Préludes S 97’ di Franz Liszt.

Il concerto di Gardiner verrà registrato il 9 febbraio e, in seguito, trasmesso in streaming gratuito sul sito del Maggio come quello di Mehta.

Fuoricentro – Racconti urbani

Teatro, circo e narrazione: lo spettacolo torna protagonista nei quartieri periferici di Firenze con i laboratori di FuoriCentro, gratuiti e aperti a tutti. ’Racconti Urbani’, il progetto di ARIA Network Culturale, Fa.R.M. e ASD Giocolieri e Dintorni realizzato nell’ambito del bando ‘PARTECIPAZIONE CULTURALE’ e di Casa SPA sarà proposto con cadenza settimanale per tre mesi.

Martedì 9 marzo si comincia presso l’Ex-Fila nel Quartiere 2. Qui, Davide Bianchi (in arte Giulivo Clown) e Natalia Bavar (Cirk Fantastik) proporranno laboratori di circo e narrazione rivolti ai bambini dai 3 ai 6 anni (dalle 16.30 alle 17.30) e dai 6 ai 12 anni (dalle 17.30 alle 18.30). In entrambi i casi è richiesta la presenza dei genitori.

Giovedì 11 marzo dalle ore 16.30 l’iniziativa sarà riproposta anche nel Quartiere 3 al Centro Incontri del Teatro Lumiere, ma in questo caso coinvolgerà gli adolescenti dai 13 anni in su, e insieme a Natalia Bavar sarà presente Lapo Botteri di Circo Tascabile/Circo Mob.

Mercoledì 10 marzo dalle 16.30 nei Quartieri 4 e 5 sono di scena teatro e narrazione presso ‘La Carrozza di Hans’ nel Quartiere 4. Fiamma Negri e Giusi Salis di Fa.R.M. – Fabbrica dei Racconti e della Memoria, proseguono il percorso iniziato nella precedente edizione in cui le arti e la narrazione scoprono e creano relazioni. Con loro proseguirà la scrittura di un testo da completare e portare in scena in questa seconda edizione.

Da giovedì 11 marzo alle ore 17.30 i laboratori di teatro con Fa.R.M. saranno proposti anche nel Quartiere 5 al centro ‘Il Tabernacolo’, anche in questo caso gli appuntamenti avranno una cadenza settimanale e una durata di 3 mesi.

Tutte le attività si svolgeranno in presenza ma in conformità delle normative vigenti e future riguardanti l’emergenza Covid-19.

Teatro C’Art – I Clown di Oggi

Ultimo appuntamento con ‘I clown di oggi’, un progetto di formazione del pubblico sulla figura del clown, a cura di Teatro C’Art, che si è sviluppato attraverso quattro webinar gratuiti in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Giovedì 11 marzo dalle ore 19 alle 21, il quarto e ultimo appuntamento ha per titolo ‘Il clown e la fragilità’, ovvero l’attività in ospedali e case di riposo con Dr. Clown Canada e Florence Vinit Case di Riposo. I relatori sono Tortell Poltrona (Clown senza frontiere) e Alessia Fontanelli (Educatrice ASL del centro diurno Villa Balli, per il progetto Circo Volante). La figura del clown rappresenta la chiave di connessione in grado di intercettare la sensibilità e l’espressività del paziente. Si parlerà del progetto ‘Una Bella Visita’ in collaborazione con Il Teatro do Sopro-Brasile, di interventi artistici nelle Rsa, volti a migliorare la qualità della vita degli anziani.

Gli incontri sono fruibili attraverso la piattaforma Zoom e potranno essere seguiti in diretta, registrati e rimarranno accessibili successivamente per aumentare la possibilità di visione.

Red carpet women

Prosegue il format ideato e condotto da Katia Beni in collaborazione con Start.Tip: un programma di approfondimento sul teatro, incentrato sulle fragilità e disuguaglianze che la pandemia ha fatto emergere, anche in ambito artistico: più che incontri, veri e propri duetti al femminile.

Dopo il debutto con Maria Cassi, lunedì 8 marzo alle ore 21.15 Katia Beni interagisce con Beatrice Visibelli al Teatro delle Spiagge di Firenze. Diplomata alla Bottega Teatrale di Vittorio Gassman nel 1986, l’attrice ha lavorato con registi come Giancarlo Sepe e Massimo Luconi e a fianco di attori come Piera Degli Esposti e Glauco Mauri. Nel 2001 fonda a Firenze, con Nicola Zavagli, la Compagnia Teatri d’Imbarco, con cui produce numerosi spettacoli, e dal 2010 dirige con Zavagli e la Compagnia il nuovo Teatro delle Spiagge di Firenze.

Tutte le puntate saranno visibili gratuitamente sul canale YouTube di Fondazione Toscana Spettacolo Onlus per 72 ore dalla data di inizio.

LIVORNO

Laboratorio teatrale per ragazzi

Si intitola ‘Pinocchio che ho in testa’ il laboratorio di arte scenica con Nerval Teatro  preparato da Armunia per i ragazzi dai 10 ai 13 anni. Il laboratorio è gratuito, per un massimo di 15 partecipanti, e prevede sei incontri con partecipazione obbligatoria a tutti gli appuntamenti.

Primo incontro lunedì 8 e martedì 9 marzo dalle ore 17.00 alle 19.00 con questo percorso formativo e artistico che, partendo dai personaggi del Pinocchio di Collodi, va ad analizzare la comprensione testuale e l’eventuale sviluppo del montaggio delle scene. Il laboratorio ha l’obiettivo di stimolare l’immaginario personale dei ragazzi, mettendo in risalto anche la loro personale interpretazione e rielaborazione della storia. Altri aspetti affrontati saranno le tecniche di lavoro, a partire dal corpo e dalla voce, per giungere al movimento e all’improvvisazione, che è l’aspetto più importante del percorso. Si ripete, con lo stesso orario, il 26 e 27 aprile e il 24 e 25 maggio.

Iscrizione obbligatoria; svolgimento sulla piattaforma online Google Meet, il cui link sarà fornito in prossimità dell’incontro. Informazioni: 0586.754202 – ranieri@armunia.eu.

B.Music – Musica tra i libri

Una biblioteca, 14 band, 53 musicisti e uno spazio musicale: prosegue il progetto ‘B.Music’, patrocinato dal Comune di Campo nell’Elba per rivendicare la centralità della musica, uno dei maggiori punti di forza culturali dell’isola. Ogni sabato, fino ad aprile, un gruppo di musicisti si esibirà in concerto.

Sabato 6 marzo alle ore 18.30 ‘C’era una volta Mina’, omaggio alla grande interprete della musica italiana e alle sue canzoni che hanno segnato un’epoca. Il live nasce dalla passione di Cristina Cioni, cantante e ideatrice di questo progetto, accompagnata da una band composta da Maurizio Stellini alla tastiera, Sergio Casella alla chitarra, Stefano Tanghetti al basso, Jean Carlos Miramare Espinoza alla batteria, Paolo Stoppa alle percussioni ed infine Giulio Visibelli al sassofono e flauto traverso. Lo spettacolo prevede anche un presentatore che introduce i brani con aneddoti e notizie.

Sabato 13 marzo alle ore 18.30 tocca a I Malavenia salire sul palco di B.Music. Enrico Frangioni, Simone Celi, Andrea Provenzali e Francesco Meola stanno per pubblicare il loro secondo EP. La loro cifra è un sound di forte impatto sonoro, chitarre molto presenti e solida base ritmica.

Nell’ambito dell’iniziativa, è inoltre attiva la campagna di crowdfunding sulla piattaforma www.produzioinidalbasso.it, che finanzia i concerti e la pubblicazione di un album collettivo.

Il concerto sarà trasmesso live il sabato alle 18.30 sui Social (YouTube, Facebook e Instagram) di B.Music e dei partner: parco nazionale Arcipelago Toscano, Pro Loco Campo nell’Elba, Enjoy Elba & The Tuscan Archipelago, Acqua dell’Elba e Azienda Agricola Arrighi.

Teatro per tutti online

Teatro per tutta la famiglia grazie alla rassegna organizzata dal Teatro dei Vigilanti di Portoferraio. Siamo alle ultime battute

Domenica 7 marzo alle ore 17 Centrale dell’arte presenta il secondo appuntamento con ‘Wind tales – Fiabe alla finestra’, un racconto-gioco fatto insieme ai bambini, ispirato alle fiabe, tra suggestioni e creatività. Si conclude domenica 14 marzo, sempre alle ore 17.

I link per la visione degli appuntamenti saranno pubblicati sulla pagina Facebook del Comune di Portoferraio e del Teatro dei Vigilanti. Chi desidera potrà richiedere l’invio del link scrivendo a digiteatro@comune.portoferraio.li.it.

LUCCA

La Versiliana a casa vostra

Il Teatro Comunale di Pietrasanta ha organizzato un cartellone digitale che raggiunge gratuitamente il pubblico attraverso il web. Composto da sei titoli, di cui tre dedicati al pubblico delle famiglie, il cartellone è frutto della collaborazione tra il Comune, la Fondazione Versiliana, la Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e lo Studio Martini. Gli spettacoli, registrati al Teatro Comunale di Pietrasanta, vengono messi in onda in ‘prima visione’ ogni giovedì e proseguiranno fino al 15 aprile.

Dopo l’apertura con ‘Like’ diretto da Daniela Morozzi, giovedì 11 marzo alle ore 19 si passa a una proposta per bambini: ‘Il gatto con gli stivali’ di Enrico Spinelli, tratto dalle favole di Grimm e Perrault. Si tratta di uno dei classici spettacoli dei celebri Pupi di Stac, con i burattini di Roberta Socci e le musiche dello stesso Enrico Spinelli. Scene di Enrico Guerrini.

Spettacoli in streaming sul canale Youtube Versiliana Festival, sulla pagina Facebook La Versiliana e sulla pagina Facebook del Comune di Pietrasanta.

Per info: 0584.265735 – 0584.265733 – info@versilianafestival.it – versilianafestival.it.

MASSA

Officine Tok – I-stanze

Si conclude ‘I-stanze’, la nuova serie teatrale prodotta da Officine Tok e ideata da Ines Cattabriga e con Riccardo Monopoli, Marco Natalucci, Andrea Nicolini, Simone Ricciardi ed Elisabetta Dini. La storia messa in scena è quella di una giovane donna, Miriam Donati, che, dopo la morte della madre a causa del Covid-19 nell’aprile 2020, inizia a cercare il padre mai conosciuto. Una ricerca spinta dalla volontà di rispettare il desiderio della madre, ma anche dalla curiosità di conoscere la persona che l’ha rifiutata dalla nascita.

Ultimo appuntamento venerdì 12 marzo alle ore 21. Durante le prime quattro puntate del progetto Miriam ha incontrato i potenziali padri e tirerà le fila della storia durante questa quinta puntata conclusiva. Ogni volta una breve sintesi introduttiva di quanto successo permette a chiunque di inserirsi nella storia in qualsiasi momento. La puntata dura 30 minuti, di cui gli ultimi 5 dedicati all’interazione con il pubblico tramite chat.

Appuntamento in diretta streaming sulla pagina Facebook del Teatro dei Servi di Massa.

PRATO

Radiodrammi al Metastasio

Prosegue il progetto ‘L’arte invisibile. Radiodrammi, melo-radio e gallerie di varia umanità’, curato da Rodolfo Schettini per il Teatro Metastasio.

Mercoledì 10 marzo alle ore 18.40 va in onda ‘Claudio e Gertrude sono morti’ di Mia Malatesta e Francesca Di Fazio con la regia di Roberto Latini. Si parla ancora una volta di Shakespeare e del suo Amleto… Niente di nuovo, ma tutto di nuovo (di nuovo): questa volta Claudio e Gertrude sono morti, usciti di scena per non apparire più, clown di un circo divenuto ormai cimitero errante. Le voci sono quelle di Monica Demuru, Oscar De Summa, Francesca Di Fazio, Mia Malatesta, Ilaria Marchianò, Francesco Pennacchia, Arianna Pozzoli, Paola Tintinelli.

Prodotto dal Teatro Metastasio di Prato, lo spettacolo viene trasmesso su Rete Toscana Classica.

SIENA

Chigiana Top

Sul sito dell’Accademia Chigiana è disponibile ‘il meglio delle stagioni musicali in Europa e nel mondo’ scelto a cura di Nicola Sani, direttore artistico dell’Accademia.

Questi i TOP 3 selezionati e disponibili sul web.

Dal 19 febbraio al 19 agosto: Claude Debussy, ‘Pelléas et Mélisande’.

Il dramma ultraterreno di Sidi Larbi Cherkaoui, Damien Jalet e Marina Abramović.

Dal 16 gennaio al 16 luglio: Kaija Saariaho, ‘La Passion de Simone’, Anne Sofie von Otter nell’appassionante oratorio su Simone Weil.

Dal 23 gennaio, senza limiti ma a pagamento, Daniele Gatti che dirige i Berliner Philharmoniker in: Igor Stravinskij, ‘Apollon musagète’ (versione rivista nel 1947) (35 min.) e Dmitrij Šostakovič, ‘Sinfonia N. 5 in re minore, op. 47’ (53 min.)

Per ascoltare le proposte basta collegarsi al sito www.chigiana.org.

Diritto alla cultura

Un simposio sullo stato delle arti, un progetto ideato a Montepulciano dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte per mettere a confronto artisti, organizzatori e tecnici sulla situazione dello spettacolo e della produzione culturale.

Domenica 7 marzo 2021 alle 21.15 si tiene in diretta streaming un’iniziativa che vanta la partecipazione del pianista Pier Narciso Masi, di Alessia Capelletti (operatrice della comunicazione), Beatrice Giannini (costumista), Daniele Giorgi (direttore musicale Orchestra Leonore), Eleonora Pacetti (Teatro dell’Opera di Roma), Elena Rosignoli (Consiglio regionale della Toscana). Nell’anno in cui gli spazi della cultura sono stati chiusi causa pandemia, si apre un confronto tra diverse personalità delle arti e dello spettacolo per immaginare nuove prospettive sul diritto all’espressione e alla fruizione culturale. Nell’occasione sarà assegnato il premio ‘Diritto alla Musica’, attribuito in questa edizione al pianista e didatta Pier Narciso Masi, che arricchirà la serata con un’ esecuzione al pianoforte della ‘Sonata in do maggiore K545’ di Wolfgang Amadeus Mozart.

Diretta streaming gratis sulla pagina Facebook del Cantiere Internazionale d’Arte: https://www.facebook.com/cantiere.darte/.

Palcoscenico multimediale

La cultura non si ferma a Monteriggioni, dove si è alzato il sipario di un palcoscenico multimediale con otto eventi che uniscono storia, teatro, musica e laboratori per bambini. Gli appuntamenti sono registrati nel Complesso monumentale di Abbadia Isola e il cartellone è organizzato dal Comune con la collaborazione di Monteriggioni AD1213 e della Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Domenica 7 marzo alle ore 18, l’appuntamento in streaming sarà dedicato soprattutto ai bambini, con la presentazione del libro ‘Dante era un supereroe’, edito da Betti Junior e scritto da Silvia e Giulia Clemente, Le Clementine, che racconteranno ai piccoli ascoltatori il Sommo Poeta e la sua opera avvicinandoli alla conoscenza della Divina Commedia. L’appuntamento si chiuderà con un laboratorio curato da La Valigia di Cartone per imparare a costruire un teatrino delle ombre casalingo e presentarlo, poi, al pubblico virtuale.

Giovedì 11 marzo alle ore 21 torna la rassegna ‘Home Made – Il teatro fatto a casa’ con lo spettacolo per famiglie ‘Animalier – Favole a casa’, interpretato dal ballerino e coreografo Giorgio Rossi (Sosta Palmizi), su testi di Jorge Borges e Stefano Benni. ‘Home made’ è una produzione di Spazio teatrale all’incontro, con il sostegno di Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Regione per il progetto ‘Così remoti, così vicini – Nuove idee per un teatro a distanza’.

Gli appuntamenti sono disponibili in streaming sul canale YouTube Monteriggioni Cultura e sulla Pagina Facebook Monteriggioni Turismo.

Dettagli

Data:
6 Marzo
Ora:
8:00 - 17:00
Categorie Evento:
, , , , , , , , , ,
Tag Evento:
Comments are closed.