Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Le Mostre d’arte a Pisa e provincia

01 Maggio 2024 - 31 Maggio 2024 ore 23:59

Fino al 1 Settembre

Manuele Fior. Viaggio a colori

Le tavole originali realizzate per alcune delle opere più conosciute di Manuele Fior, illustratore tra i maggiormente apprezzati sulla scena internazionale, sono il cuore della mostra curata da Giorgio Bacci al Palazzo Blu di Pisa. Manuele Fior (Cesena, 25 aprile 1975), dotato di una fine sensibilità grafica e di una potenza coloristica che lo rendono immediatamente riconoscibile, lavora per importanti editori italiani e internazionali, percorrendo in lungo e in largo l’Europa. La dimensione del viaggio, unita a quella di una malinconica nostalgia sfuggente, è dunque costitutiva delle opere dell’autore: uno strepitoso ‘viaggio a colori’ per luoghi, città, spazi reali e sognati, che il visitatore ha modo di condurre nelle sale della mostra secondo un percorso circolare che, partendo da ‘Cinquemila chilometri al secondo’, arriverà a ‘Hypericon’ dopo ‘L’intervista’ e ‘Celestia’. Un viaggio che lo spettatore affronta ammirando le tavole originali, contraddistinte da accensioni coloristiche e stilettate grafiche e da una notevole varietà tecnica che va dal computer alle tempere e al carboncino… ma attraversando anche una galassia complessa e articolata, ricca di riferimenti musicali che scandiscono ritmicamente le storie. La costruzione visiva dei libri di Fior è attentamente calibrata, riuscendo a coniugare la passione per il cinema con quella per la pittura e il fumetto.

Orario: tutti i giorni 10-19, sabato, domenica e festivi 10-20, chiuso lunedì.

Palazzo Blu – Lungarno Gambacorti, 9 – Pisa

Info: 050.916950 – www.palazzoblu.it


Fino al 3 Novembre

Banksy. Realismo Capitalista

Topi che rivendicano i loro diritti, scimmie al governo, bambini che giocano con il giubbotto antiproiettile e bambine che abbracciano bombe e lasciano andare l’amore. È il mondo di Banksy protagonista della mostra che raccoglie a Volterra oltre cento opere tra serigrafie, video, stampe e sculture, che raccontano l’arte dello street artist britannico noto per il suo stile sarcastico e beffardo. La mostra, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, prodotta da Opera Laboratori e curata da Stefano Antonelli e Gianluca Marziani, è costituita da un percorso che attraversa opere, materiali e documenti di Banksy come esito di uno studio multidisciplinare sul lavoro dell’anonimo artista britannico, letto attraverso l’omonimo saggio del filosofo Mark Fisher. Le numerose opere, che arrivano dalle più importanti collezioni private, ci mostrano la sua capacità di muoversi tra vari temi d’attualità: migrazione, diritti dei popoli, disuguaglianze sociali, crisi climatica. Tra le opere ‘Bomb Love’ del 2003 ma anche la popolare ‘Girl with Balloon’, serigrafia su carta del 2004-05, votata come l’opera più amata dai britannici. E ancora ‘Love is in the Air’, un lavoro su carta raffigurante un giovane che lancia un mazzo di fiori. E poi la produzione forse meno conosciuta, quella realizzata in studio, e i video, ben 18 quelli visibili dal 1995 al 2009: cortometraggi e documentari di un Banksy quasi inedito dietro la macchina da presa.

Orario: tutti i giorni 10-18.

Centro Studi Espositivo Santa Maria Maddalena – Via Persio Flacco, 2 – Volterra

Info e pren.: 0577.286300 – animadivolterra@operalaboratori.com www.animadivolterra.it


 

Dettagli

Inizio:
1 Maggio ore 0:00
Fine:
31 Maggio ore 23:59
Categorie Evento:
, , ,
Comments are closed.