Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Arte e cultura in Toscana: gli incontri e le visite online dal 22 al 28 febbraio

22 Febbraio 2021 - 28 Febbraio 2021 ore 23:59

AREZZO

A viva voce

Prosegue il Laboratorio di lettura ‘A viva voce – il piacere di leggere’ curato da Alessandra Aricò in collaborazione con Nata Teatro e Comune di Bibbiena, che andrà avanti fino giugno ogni venerdì a cadenza settimanale.

Venerdì 26 febbraio alle ore 17.30 settimo appuntamento con questo format collaudato che si ripete ormai da diversi anni con partecipazione crescente: uno spazio/tempo sospeso dove si condivide il piacere della lettura e si sviluppano le proprie capacità di interpretazione, ascolto attivo e interazione con il gruppo.

L’appuntamento si svolge in modalità on line. Per informazioni e iscrizioni, chiamare il numero 349.5813403.

FIRENZE

La Colombaria

L’Accademia di Scienze e Lettere ‘La Colombaria’ ha ripreso online le sue offerte culturali.

Martedì 23 febbraio alle ore 16.30, il ciclo dedicato a ‘Donne del ‘900 italiano’ prosegue con Livia Turco che tratteggia la figura di Nilde Iotti  (1920-1999) prima donna nella storia dell’Italia repubblicana a ricoprire una delle tre massime cariche dello Stato, la presidenza della Camera dei deputati, incarico che detenne per quasi 13 anni e per ben tre legislature, dal 20 giugno 1979 al 22 aprile 1992 (ID riunione: 829 7780 9840).

Mercoledì 24 febbraio alle ore 16.30 prende il via il ciclo di letture per l’Anno Accademico 2020-2021. Gianfranco Bettin Lattes terrà una lezione su Emile Durkheim (1858-1917). Collegamento dal sito.

Giovedì 25 febbraio alle ore 16.30, nell’ambito del ciclo di lezioni ‘Mondi e voci dantesche’, promosso in occasione del VII centenario dantesco, un incontro drammatizzato di Donatella Lippi su ‘Dante e la medicina’ (ID riunione: 880 2967 3460).

L’evento sarà trasmesso in video streaming su meet.google.com. Per accedere basta collegarsi alla pagina del sito www.colombaria.it.

Mezz’ora d’arte

Prosegue fino a metà marzo il calendario di appuntamenti digitali gratuiti curati dai Musei Civici Fiorentini e da MUS.E.. Tante occasioni per godersi una visita al museo anche quando i locali sono chiusi al pubblico. Le visite sono condotte da Giaele Monaci, Elisabetta Stumpo e Valentina Zucchi, con la collaborazione di Benedetta Pilla.

Martedì 23 febbraio alle ore 18 si mette a fuoco la vita dell’antiquario e collezionista campano Salvatore Romano (1875-1955) con la vista ‘Memorie di pietra’ presso la Fondazione che porta il suo nome. Nel 1946 Salvatore Romano donò al Comune di Firenze circa settanta oggetti d’arte della sua collezione, affinchè venissero esposti nel cenacolo di Santo Spirito, per onorare i suoi natali e rendere omaggio alla città che lo aveva accolto. Le opere furono scelte in funzione della loro destinazione e sistemate nel cenacolo dallo stesso antiquario, a fronte dell’impegno del Comune a garantirne la perpetua inamovibilità.

L’evento viene trasmesso su piattaforma Zoom. Prenotazione obbligatoria via mail a info@muse.comune.fi.it. Con la conferma saranno trasmessi ID e password per partecipare al meeting.

Dialoghi d’arte e cultura

Proseguono secondo le modalità dello streaming online le conferenze settimanali del mercoledì alle Gallerie degli Uffizi, con visualizzazioni da tutto il mondo. La nuova serie di venti appuntamenti curata da Fabrizio Paolucci (responsabile dell’arte classica e coordinatore delle iniziative scientifiche delle Gallerie degli Uffizi) è articolata in cinque diverse sezioni: ‘Dietro le quinte’, ‘Tesori dai depositi’, ‘Capolavori su carta’, ‘Laboratorio Universale’ e il nuovo argomento ‘Gli Uffizi e il territorio’.

Mercoledì 24 febbraio alle ore 17, il settimo appuntamento fa parte della sezione ‘Capolavori su carta’. Mario Epifani parla sul tema ‘Disegnare o “pittare”? Disegni di scuola napoletana nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi’.

Gli incontri, che prevedono la possibilità di porre domande ai relatori, sono fruibile in diretta sul canale Facebook de Le Gallerie degli Uffizi.

Leggere per non dimenticare

Il XXVI ciclo di incontri curato e ideato da Anna Benedetti, intitolato ‘Il valore dei libri’, si è sposato online e prosegue.

Mercoledì 24 febbraio alle ore 17.30, Michele Rossi presenta il libro di Emanuele Trevi “Due vite” (Neri Pozza, 2020). Il racconto di due vite, quella di Rocco Carbone e Pia Pera, scrittori prematuramente scomparsi qualche tempo fa e legati, durante la loro breve esistenza, da profonda amicizia. Due esistenze finite troppo presto ma non così presto da non lasciare una prova tangibile e duratura della loro bellezza e importanza.

L’incontro può essere visto in diretta tramite piattaforma ZOOM: con codice riunione 86117108144 e la password 030221. In seguito si potrà vedere la registrazione sulla pagina www.facebook.com/groups/leggerepernondimenticare/

Incontri online al Lyceum

In attesa di riprendere le attività e gli incontri nella sede di Palazzo Adami Lami, proseguono online anche per il mese di febbraio gli appuntamenti del Lyceum Club Internazionale di Firenze. I contributi digitali interdisciplinari sono a cura delle Sezioni Arte, Attività Sociali, Letteratura, Musica, Rapporti Internazionali, Scienze e Agricoltura e vengono proposti gratuitamente.

Giovedì 25 febbraio alle ore 18, per la Sezione Arte, Maria Cristina Guidotti, già curatrice del Museo Egizio di Firenze, ci porta nell’antico Egitto con una conferenza su ‘Il corredo di una ‘balia’ nel palazzo di un faraone’.

Annullati e rinviati a data da destinarsi gli incontri di lunedì 22 febbraio con Stefano Mancuso e del 27 febbraio con Shukri Said.

Gli appuntamenti si tengono sul sito ufficiale del Lyceum e sulla pagina Facebook, dove si possono trovare anche tutti i materiali inediti prodotti dallo scorso anno: musica, approfondimenti, letture, interpretazioni teatrali, video-conferenze, interviste.

ICEBREAKERS

In un momento di crisi e ridefinizioni, quale ruolo riveste la produzione culturale? Questo e altri interrogativi sono al centro degli incontri di ‘ICEBREAKERS’, curati da Linda Loppa e prodotti da NAM – Not A Museum, il programma di arte contemporanea di Manifattura Tabacchi. Una rassegna di 11 conversazioni tra personalità provenienti da tutto il mondo e attive in diversi ambiti di competenza (moda, design, scienza, arte e letteratura) per collegare le industrie creative, a partire dal mondo della moda, tramite piattaforme aperte e digitali dove inventare il futuro

Giovedì 25 febbraio alle ore 11The Pattern Container’. Minna Palmqvist, fashion designer con base a Stoccolma, e Adele Varcoe, artista e designer a Melbourne, ripercorrono gli schemi e le tessiture della moda e dell’arte cercando di tracciarne i confini.

Appuntamento sul sito e sul canale Youtube di Manifattura Tabacchi e sulla IGTV di NAM – Not a Museum

Le Parole del Vieusseux

Prosegue online il calendario di incontri inclusi nelle celebrazioni per il bicentenario del Gabinetto Vieusseux. Ogni conferenza approfondisce le ‘Parole’ e i temi più significativi nel rappresentare la storia e l’attività del Gabinetto in relazione al loro significato nel nostro tempo. Le parole sono interpretate e raccontate da protagonisti della cultura, delle lettere e delle scienze.  

Da sabato 27 febbraio e fino a sabato 6 marzo è online il video che approfondisce la parola EDUCAZIONE con Eraldo Affinati (Roma, 1956), scrittore con una ventina di pubblicazioni all’attivo e insegnante. Insieme alla moglie, Anna Luce Lenzi, ha fondato la ‘Penny Wirton’, una scuola gratuita di italiano per immigrati che conta oggi cinquanta nuclei didattici nel territorio nazionale.

Scuola e letteratura sono due cose inscindibili come forma di responsabilità secondo Eraldo Affinati, che riflette su come chi impara abbia anche bisogno di ostacoli e come educare sia spesso ferirsi. Alle radici di una duplice tensione espressiva, letteraria e pedagogica, seguiamo lo scrittore Affinati nel racconto di un’esperienza educativa attraverso Lev Tolstoj, Dietrich Bonhoeffer, Don Lorenzo Milani, la comunità della Città dei Ragazzi e la rete delle scuole ‘Penny Wirton’.

Gli eventi sono gratuiti e fruibili on-line nei giorni di programmazione e restano disponibili sulla piattaforma PiùCompagnia per una settimana. I video saranno in seguito accessibili sulla pagina YouTube del Gabinetto Vieusseux insieme a tutti gli incontri del 2020.

Il Vicariato di Scarperia

Si parla di storia in questo interessante incontro a cura della Pro Loco di Scarperia.

Sabato 27 febbraio alle ore 16.30 la professoressa Giuseppina Carla Romby e il professore Francesco Apergi parleranno sul tema ‘Il Vicariato di Scarperia in tempo di peste 1630-1631. Provvedimenti e misure di legge per combattere il contagio’. L’incontro è dedicato alle misure e ai rimedi adottati dal Vicariato di Scarperia negli anni della peste manzoniana, conosciuti grazie allo studio dei documenti dell’Archivio storico preunitario di Scarperia.

L’evento avrà luogo sulla piattaforma Zoom. Il giorno precedente verrà pubblicato il link di partecipazione sul sito web e pagina Facebook ProLoco Scarperia. Ulteriori informazioni su: 055.8468165 – informazioni@prolocoscarperia.it

Uffizi da mangiare

La Galleria fiorentina prosegue su Facebook la nuova serie di brevi filmati originali. Ogni domenica il museo posta un video nel quale un noto chef o personaggio del mondo enogastronomico sceglie un’opera dalle collezioni e, ispirandosi agli ingredienti raffigurati (frutta, verdura, carni, pesce), propone al pubblico ricette o cucinerà pietanze durante il video stesso.

Dopo Fabio Picchi, Dario Cecchini, Valeria Piccini e Marco Stabile, si prosegue domenica 28 febbraio con altri chef e altri capolavori a partire da opere di Caravaggio (e il suo Bacco), Felice Casorati, Giovanna Garzoni, Willem Van Aelst e tanti altri. Un ricco menщ raccontato a base di colori e sapori, per ingolosire il pubblico virtuale degli Uffizi fino a primavera inoltrata.

Proseguono anche le visite guidate online ‘Aspettando Primavera’ che vedono protagoniste le opere delle Gallerie degli Uffizi illustrate ai bambini da un’esperta del Dipartimento per l’Educazione. Alla visita interattiva, della durata di 30/40 minuti, è previsto un costo complessivo di 40 euro (max 10 bambini). Si potrà partecipare  tramite prenotazione, scrivendo a ga-uff.scuolagiovani@beniculturali.it

L’appuntamento con il video è sul canale Facebook @uffigalleries

LIVORNO

Il racconto della città

Sei incontri sul web con Roberto Idà, architetto, urbanista e pianificatore, un corso per introdurci nella lettura della città di Livorno, dalle origini ai nostri giorni. Fino al 22 marzo, tutti i lunedì dalle 21 alle 22, un percorso inedito focalizzato sui come e sui perché questa città sia nata e cresciuta.

Lunedì 22 febbraio alle ore 21, la seconda lezione ha per tema ‘Il sistema di difesa costiera voluto da Cosimo I de’ Medici’.

Gli incontri si svolgono interamente live online (non sono registrati), i partecipanti potranno così interagire con il docente e tra loro durante ogni lezione. Le video lezioni saranno trasmesse con Google Meet. Costo del corso: 45 euro.

LUCCA

Parlar d’Arte online

Il Museo nazionale di Palazzo Mansi inaugura il nuovo ciclo di laboratori gratuiti per adulti in programma ogni mercoledì pomeriggio, dalle 17.00 alle 18.30, fino al 31 marzo.

Si comincia dunque il 24 febbraio alle ore 17 con questa iniziativa che vuole offrire ai partecipanti l’occasione di approfondire e conoscere, al momento solo virtualmente, alcune delle opere più significative dell’intero percorso museale, coinvolgendoli in un viaggio interiore, nell’arte e nel tempo, con sguardi sui dipinti della Pinacoteca che vanno dal Rinascimento fino alle soglie della Seconda Guerra Mondiale e tra le tele e sculture di artisti lucchesi del primo Novecento ospitati al secondo piano di Palazzo Mansi.

L’appuntamento con ‘Parlar d’Arte online’ è sulla piattaforma Zoom. Per ricevere le credenziali d’accesso è obbligatoria la prenotazione con almeno un giorno di anticipo rispetto alla data prescelta scrivendo all’attenzione di Ivana Giunta alla mail: drm-tos.servizieducativi.lu@beniculturali.it.

Il Surrealismo e la metafisica del sogno – visita ‘in presenza’

Nuovi giorni e orari fino al 5 marzo per visitare, accompagnati dall’associazione Lucca Info & Guide, la mostra ‘La realtà svelata. Il Surrealismo e la metafisica del sogno. Magritte, Dalí, Miró, Masson, Man Ray, Bellmer, Matta e De Chirico’, aperta al Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art e prorogata fino al 6 giugno.

Venerdì 26 febbraio alle ore 17 le guide saranno a disposizione di piccoli gruppi per approfondire le tematiche dell’esposizione. Il biglietto cumulativo per l’ingresso alla mostra e la visita guidata è di 15 euro.

Sempre venerdì 26 ma alle ore 16, ultimo appuntamento con le visite speciali family ‘Un viaggio nel mondo dei sogni’, per bambini dai 4 ai 10 anni. Prezzo simbolico di 7 euro a nucleo familiare (max 5 persone: 2 adulti e 3 bambini).

Per venire incontro alle esigenze dei visitatori e mantenere il contingentamento degli ingressi c’è anche la possibilità di concordare visite guidate (anche family) in altri giorni e orari.

La prenotazione è obbligatoria. Per info e prenotazioni, chiamare lo 0583.492180 o scrivere a info@luccamuseum.com.

PISA

Palazzo Blu Online

Proseguono le attività digitali di Palazzo Blu. Attraverso il sito e i social si possono scoprire la mostra ‘De Chirico e la Metafisica’ (http://www.dechiricopisa.it), Keith Haring alle prese con il murales ‘Tuttomondo’ e la mostra ‘L’Ultimo Novecento’ con le foto di Luciano Frassi (fino al 7 marzo). È stata poi realizzata una serie di video di approfondimento sulle attività del museo intitolata ‘Il museo a casa tua’: è possibile rivedere eventi e convegni, mostre, opere singole, i concerti della ‘Domenica in musica’ e gli appuntamenti del ‘Sabato dei Piccoli Blu’ 

Fino al 28 maggio Palazzo Blu è anche approfondimento scientifico e divulgativo con la rassegna digitale ‘Warning. I grandi pericoli planetari’, progettata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Pisa. Gli incontri riprendono il 3 marzo alle ore 15 con il tema ‘La Terra inquieta. Vulcani, terremoti e tsunami’: relatori Carlo Meletti e Viviana Castelli. Seguiranno ‘Meraviglie e insidie dallo Spazio. Meteoriti, comete, eventi solari e detriti spaziali’ e infine ‘Clima e Oceani: cambiamenti minacciosi. Scioglimento dei ghiacci, variazioni di correnti ed effetti sulla biodiversità’.

Gli incontri sono in diretta streaming sul sito warning.palazzoblu.it e restano visibili su YouTube

Europa/Unione Europea

Palazzo Blu propone anche quest’anno (fino al 18 marzo) una nuova serie di incontri sulla storia recente dell’Italia e dell’Europa, a cura di Arnaldo Testi (Unipi), pensati in occasione dell’ottantesimo anniversario del “Manifesto di Ventotene” redatto nel 1941 da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi mentre erano al confino politico per le loro attività anti-fasciste, un testo considerato uno dei documenti fondanti del federalismo europeo e dell’Unione europea.

Secondo appuntamento giovedì 25 febbraio alle ore 17.30 con Lucy Riall, che insegna Storia contemporanea all’Istituto universitario europeo di Fiesole, autrice di numerose pubblicazioni sulla storia italiana. La studiosa tratterà un tema di grande attualità: ‘L’idea di Europa in Europa’. La comunicazione esamina l’idea di Europa fra Ottocento e primo Novecento, nei 150 anni che separano l’invasione napoleonica dell’Italia dal manifesto di Ventotene, considerando il modo in cui questa si è legata alle questioni di sovranità, cittadinanza e dominazione coloniale.

L’incontro sarà in diretta streaming sul sito e sulla pagina facebook di Palazzo Blu.

Iter Mentis – Virtual Tour

È dedicata a una delle grandi mostre di Palazzo Blu questa iniziativa dell’associazione ‘Iter Mentis’ di Fucecchio.

Domenica 28 febbraio alle ore 16.00, in collaborazione con Tuscany Tours with Giulia, si andrà alla scoperta della mostra ‘DE CHIRICO e la Metafisica’. Con opere arrivate dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma e con la collaborazione di importanti fondazioni e collezioni pubbliche, la mostra antologica su Giorgio De Chirico ci conduce alla scoperta di una delle poetiche del ‘900 più conosciute e apprezzate in tutto il mondo.

L’iniziativa si terrà in modalità ‘online’ per almeno 7 persone. Prenotazioni obbligatorie

a: info@itermentis.it – 328.1289087. Con la conferma sarà inviato un link di accesso alla video-visita su Skype. In caso di impossibilità a partecipare in tempo reale, sarà possibile vedere la video-registrazione.

PISTOIA

Parco di Pinocchio

La Piazzetta dei Mosaici di Venturino Venturi a Collodi (PT) è protagonista di un convegno internazionale in tre giornate dal titolo ‘Da monumento a Collodi a Parco di Pinocchio. Cronache un’esperienza di arte ambientale in Toscana’.

Si comincia il 25 febbraio dall’Auditorium Vasari de Le Gallerie degli Uffizi di Firenze. Sempre da Firenze il 4 marzo sarà in diretta dall’Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura, DIDA- Firenze. L’ultima giornata è in programma l’11 marzo in collegamento da Collodi (PT) dalla sede della Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Le tre giornate sono state progettate ed organizzate da Lucia Fiaschi (Museo e Archivio Venturino Venturi, LABA Firenze), Claudia Maria Bucelli (NY University Firenze, Associazione Pietro Porcinai ONLUS-APS) e l’architetto e paesaggista Silvia Mantovani. Si parlerà della commemorazione del 1953 e dell’intuizione di dedicare un monumento a Collodi e alla sua creatura, che poi divenne una piazza secondo il progetto di Venturino Venturi con Baldi e De Luigi e infine si trasformò in un parco.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulle pagine della Fondazione Collodi.

Il cinema raccontato

Proseguono alla biblioteca San Giorgio fino al 10 aprile gli incontri online dedicati ad alcuni dei grandi autori del cinema contemporaneo italiano e internazionale.

Sabato 27 febbraio alle ore 17 presentazione del libro di Rita Ricucci “Lo spazio dell’anima. Il cinema di Kim Ki-duk” (Falsopiano, 2021), dedicato al regista sud coreano ucciso dal Coronavirus l’11 dicembre 2020 a soli 59 anni. Il suo cinema è stato un perfetto equilibrio tra forma e sostanza, tra fantasia del racconto favolistico e parabola morale: da ‘La Samaritana’ a ‘Ferro 3’, vincitore del Leone d’argento e premio speciale della regia alla 61ª Mostra di Venezia, fino a ‘Pietà’, di cui firma regia, soggetto, sceneggiatura e produzione e che vince il Leone d’oro alla 69ª Mostra di Venezia. L’autrice dialoga con Caterina Liverani, critica cinematografica.

Tutti gli incontri saranno visibili in streaming, ai link indicati sul sito della Biblioteca San Giorgio alla pagina https://www.sangiorgio.comune.pistoia.it/il-cinema-raccontato-2021 dove si possono trovare anche approfondimenti sull’iniziativa.

PRATO

FareArte

Sono ancora visibili sul sito dell’associazione gli ultimi video, gli incontri e i concerti organizzati a dicembre e gennaio.

Si tratta dell’incontro online ‘Il mondo di Cosimo III de’ Medici, sulle ali del flauto’. Intervento di Angelo Cattaneo, ricercatore CNR, sul tema ’Sguardi sul mondo globale al tempo di Cosimo III: le Carte di Castello della Biblioteca Laurenziana’. Segue ‘flauto live’ con Cristina Italiani, musica al tempo di Cosimo III e del Gran Principe Ferdinando: brani di Martino Bitti, Jean- Jacques Rousseau e Antonio Vivaldi. Infine intervento di Rossella Foggi su ‘Vita in villa ai tempi di Cosimo III: Marguerite Louise d’Orleans e il gran Principe Ferdinando nella villa di Poggio a Caiano’.

Altro incontro visibile è quello dedicato a ‘I colori e l’oro di Siena: la Maestà di Duccio di Buoninsegna per la cattedrale senese’.

Collegamento ai video su YouTube direttamente dal sito www.farearteprato.it

SIENA

I Colori del libro

Ultimi appuntamenti con il ciclo di presentazioni de ‘I Colori del Libro Off’ a cura di Toscanalibri.it, che ha già visto protagonisti i nuovi libri di Luigi Oliveto, Luigi Bicchi e Lucia Aterini.

Lunedì 22 febbraio alle 18 Barbara Gizzi, Andrea Carubi e Raffaele Mannelli presenteranno il volume “Costruire un cammino” (Pacini Editore). Il libro è un pratico manuale, redatto con l’intento di aiutare appassionati, volontari, funzionari delle Istituzioni pubbliche, ad avvicinarsi al tema dei ‘Cammini’, proponendo un ventaglio di informazioni che possano guidare il lettore verso gli approfondimenti che più lo interessano. Modera Lisa Lorusso.

Si chiude con l’incontro di venerdì 26 febbraio alle ore 18 con Patrizia Fiaschi e il suo nuovo romanzo “Un giorno nuovo” (Il seme bianco). Una grande storia d’amicizia femminile inserita in un arco temporale che va dall’innalzamento del Muro di Berlino, il 13 agosto 1961, alla riunificazione tedesca del 3 ottobre 1990. Interviene Simona Bertocchi.

Gli incontri avvengono in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Toscanalibri.it.

Iter Mentis – Virtual Tour

È dedicata a due monumenti particolari la prossima iniziativa dell’associazione. ‘Iter Mentis’ di Fucecchio.

Sabato 27 febbraio alle ore 17.30 con la guida di Silvia Roncucci si andrà alla scoperta della ‘Splendida incompiutezza: il duomo nuovo di Siena e l’Abbazia di San Galgano’. La bellezza sta anche nelle cose non finite, distrutte, imperfette. La nostra mente è capace di immaginare com’erano, come sarebbero state e riempire lo spazio con l’immaginazione.

Per fortuna la storia ci viene in aiuto, con i documenti, le cronache e i materiali. Il nostro virtual tour ci accompagnerà nella storia del duomo nuovo di Siena, sogno mai realizzato, e della Abbazia di San Galgano, un tempo ricca e florida e ora romantica rovina nel cuore della Val di Merse.

L’iniziativa si terrà in modalità ‘online’ per almeno 7 persone. Prenotazioni obbligatorie

a: info@itermentis.it – 328.1289087. Con la conferma sarà inviato un link di accesso alla video-visita su Skype. In caso di impossibilità a partecipare in tempo reale, sarà possibile vedere la video-registrazione.

Comments are closed.