dal 13 novembre Stagione concertistica Busoni 2009/2010 (Empoli-Fi)

9 min read
Commenti disabilitati su dal 13 novembre Stagione concertistica Busoni 2009/2010 (Empoli-Fi)
0
92

brunello_lucchesini12 Centro Studi Musicali Busoni. Si comincia venerdì 13 novembre 2009 alle 21, al teatro Shalom di Empoli “Stagione concertistica Busoni 2009/2010”: torna l’opera lirica Inaugura il pianista Andrea Lucchesini con ‘Suona e racconta’ Per i giovani, in  cartellone il gruppo vocale ‘Cluster’ che ha partecipato al programma X-Factor La musica classica, ma non solo, i palchi dei teatri Shalom ed Excelsior di Empoli, musicisti di grande fama. Torna la stagione concertistica del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, sempre più ricca di appuntamenti, con un cartellone di grande rilievo quantitativo e qualitativo, nonostante il delicato momento economico di profonda ‘crisi’ non abbia risparmiato neanche Centro Busoni. Venerdì 13 novembre 2009 alle 21 inaugurazione delle  Giornate Busoniane 2009 con il gradito ritorno di un amico del Centro, di un  musicista di fama internazionale, Andrea Lucchesini. Il grande pianista propone un recital intitolato ‘Suona e racconta’, un excursus attraverso la sua carriera, suonando gli autori che più di tutti gli altri lo hanno accompagnato e aiutato a maturare come artista: Beethoven, Schubert, Chopin, Liszt, Scarlatti, Berio. Le esecuzioni saranno interpolate dalla viva voce dell’interprete, che racconterà al pubblico la sua personale evoluzione e il suo cammino attraverso la musica. L’altra grande novità è che questa stagione concertistica riporterà ad Empoli l’opera lirica l’11 gennaio 2010 con Il Rigoletto di Verdi al teatro Excelsior. Si tratta di una produzione del Teatro dell’Opera di Livorno con l’Orchestra Massimo De Bernart diretta da Mario Menicagli. E dopo la lirica, i giovani musicisti del gruppo vocale Cluster, che hanno partecipato alla prima edizione del programma ‘X-Factor’. Tornando alle Giornate Busoniane 2009, dopo l’excursus di Lucchesini, seguirà un omaggio a un compositore amato da tutti gli appassionati di cinema: Nino Rota, di cui ricorre il trentennale della scomparsa. Il Trio Albatros presenta pagine originali di Rota e di Busoni, ma anche arrangiamenti che altri autori hanno voluto fare sui temi più celebri del musicista caro a Fellini, a Visconti e a tanti grandi registi. Il 2009 si conclude con la prima esecuzione empolese della Missa composta da Busoni negli anni dell’adolescenza e seguita da alcune Sonate di Scarlatti e dal raro Romancero gitano di Castelnuovo-Tedesco: un insolito, ma interessante connubio fra voci e chitarra. Ne saranno interpreti il Coro 9cento, diretto da Maurizio Preziosi, e Luigi Attademo, già applaudito ospite nelle passate stagioni estive. I Concerti 2010 si inaugurano con il melodramma, sempre richiesto dai nostri abbonati: sarà rappresentato un caposaldo del repertorio come Rigoletto in forma scenica, in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Livorno e un cast vocale di elevato livello. Non dimentichiamo però che nel 2010 si festeggiano i bicentenari della nascita di Chopin e Schumann, che verranno ricordati in diversi concerti: l’Orchestra della Toscana propone i due Concerti per pianoforte e orchestra di Chopin nella stessa serata (solista Freddy Kempf), mentre Giuseppe Greco – vincitore del 47° Concorso Pianistico Internazionale di Taranto – presenta un recital dedicato ai due autori, così come la ormai tradizionale maratona della Scuola di Musica di Fiesole ne indaga alcune importanti opere cameristiche. Per quanto riguarda i giovani, l’ensemble vocale Cluster, che tanto successo ha avuto nella trasmissione televisiva X Factor, e che coniuga con gusto le incursioni nella vocalità rinascimentale a quelle nella popular music, da Leonard Cohen a Stevie Wonder, da Tenco a De André. Altri aspetti della vocalità sono invece approfonditi dall’ORT, con la Quarta Sinfonia di Mahler (soprano Monica Bacelli) e un omaggio alla Canzone di Broadway. A conclusione della stagione concertistica è stato inserito, fuori abbonamento, uno spettacolo nato da un’idea di Claudio Cinelli e Grazia Bellucci. Si tratta de Il Giardino del Gigante, un’opera per bambini, ispirata dall’omonimo racconto di Oscar Wilde, con musiche originali di Domenico Clapasson.  Lo spettacolo è stato realizzato con la tecnica del teatro delle ombre e della narrazione ed è stato prodotto da Porte Girevoli e Teatrombria per Il Conservatorio Statale di Musica “A. Vivaldi”  di Alessandria, nell’ambito della rassegna Scatola Sonora. Insomma, il pianoforte solista, la musica da camera, la vocalità sacra e profana, l’opera, il sinfonismo… senza tralasciare i medaglioni dedicati a Rota, Chopin, Schumann: una stagione varia e ricca di appuntamenti di prestigio che speriamo sia apprezzata da un pubblico, sempre più numeroso e competente. I prezzi dei biglietti e degli abbonamenti sono i seguenti: biglietto intero 15,00 euro – ridotto 12,00 euro. Per “Il Rigoletto” biglietto intero 25,00 euro – ridotto 20,00 euro; per “Il Giardino del Gigante”, biglietto unico € 5,00. Abbonamento per dieci concerti: intero 110,00 euro, ridotto per i giovani sotto i 26 anni ed anziani sopra i 65 anni euro 90,00; ridotto per i soci Unicoop-Firenze, associazioni, enti e gruppi convenzionati, euro 70,00. Le prevendite sono alla libreria Rinascita di via Ridolfi,53 a Empoli – telefono 0571 72746; Bonistalli Musica, piazza della Vittoria, 34 a Empoli, telefono 0571 74056. Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi al Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni in piazza della Vittoria a Empoli, telefono 0571 711122, email: csmfb@centrobusoni.org. L’attività del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni è sostenuta principalmente dal Comune di Empoli e dalla Provincia di Firenze, soci fondatori dell’Ente, oltre che dal Circondario Empolese-Valdelsa, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, sempre presente a tutte le iniziative del Centro. Un ringraziamento dagli organizzatori anche ai soggetti provenienti dal mondo dell’imprenditoria privata che sostengono attraverso le sponsorizzazioni la stagione concertistica: Agenzia principale di Empoli di Generali Assicurazioni, Unicoop Firenze, Allegri, Libreria Rinascita, Turandot Viaggi, Agenzia Findomestic di Empoli, Ristorante Corsini di Fucecchio

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Teatro Firenze
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 18-20 settembre

Fine settimana dell’18-20 settembre 2020 Questi gli eventi che vogliamo suggerirvi p…