13 luglio Leo Gullotta “Minnazza” (Pistoia)

328
0

Titolo: LEO GULLOTTA “MINNAZZA”
Data: 2009-07-13

PISTOIA FESTIVAL 2009
Leo Gullotta OKLunedì 13 Luglio, ore 21.30
Villa di Scornio (Villone Puccini, Piazzale Belvedere, Pistoia)

Teatro in Quinta presenta
LEO GULLOTTA
“MINNAZZA”

Letture tra i miti e le pagine di Sicilia
Percorsi drammaturgico di Fabio Grossi
Con la collaborazione di Francesco Di Marco
alle fisarmoniche Fabio Ceccarelli, Denis Negroponte, Romano Quartucci
musiche Germano Mazzocchetti
scena Tonino Di Ronza
Luci Alberto G. Biondi
Video Mimmo Verdesca
Regia FABIO GROSSI

Dopo il grande successo dela comicità irriverente di Paolo Rossi, proseguono gli appuntamenti del Pistoia Festival, promossi dal Comune di Pistoia in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese, ospitando per la prima volta a Pistoia lunedì 13 luglio alle ore 21.30, sempre nella splendida cornice di Villa di Scornio (Piazzale Belvedere, 1) un attore di razza come LEO GULLOTTA, molto amato dal pubblico.
Lo spettacolo, “MINNAZZA”, è un viaggio per voce solista su prose e liriche siciliane, antiche e moderne di grande fascino. Prendendo spunto dall’immagine antica della Madre Terra, “La Grande Madre”, MINNAZZA è un racconto sonoro che si snoda dalle origini della letteratura dell’Isola dei Ciclopi fino ai nostri giorni. Un viaggio tra i Miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile.
Il percorso drammaturgico, costruito da Fabio Grossi con la collaborazione di Francesco Di Marco, esalterà gli scritti, tra gli altri, di Giovanni Meli, Tomasi di Lampedusa, Luigi Pirandello, Luigi Capuana, Pippo Fava, Ignazio Buttitta, Andrea Camilleri…
Un volo radente sulla letteratura italiana attraverso ‘penne’ tutte siciliane, che invita a pensieri critici sulla Nostra società moderna, confrontandola con riflessioni di oggi e di ieri.
Una considerazione sul Coraggio, sia quello civile che quello pratico, come attestazione di vita: non semplice ma degna di essere vissuta; le idee difese con coraggio da Autori e Protagonisti prendono forma attraverso la vocalità e la sonorità di un Interprete di schietto atteggiamento e chiari propositi.
L’attore è accompagnato in scena da un originale ensemble di maestri fisarmonicisti, impegnati in musiche composte appositamente dal M° Germano Mazzocchetti (uno dei musicisti di maggior rilievo del teatro italiano, autore, tra l’altro, anche della musiche di Appuntamento d Londra, la produzione del’Associazione Teatrale Pistoiese, che ha debuttato l’8 luglio scorso con grande successo al Festival di Spoleto), che ci aiuteranno, anch’esse protagoniste, a scandire le stazioni, ovvero i capitoli, del nostro viaggio.
Un magico viaggio della parola….

Posto unico numerato: 15,00
Prevendita: Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 –27112
On line su www.pistoiateatri.it e circuito box office

Facebook Comments