I falchi tornano a volare al Centro di scienze naturali (Prato)

2 min read
Commenti disabilitati su I falchi tornano a volare al Centro di scienze naturali (Prato)
0
182

web_poiana20foto20a20caAccompagnati dai battimani degli oltre mille visitatori, poiane e gheppi
sono tornati a volare nel giorno del 25 aprile, nel parco ambientale del
Centro di Scienze Naturali e nell’Area Protetta del Monteferrato. Deanna

Tozzi ha illustrato ampiamente l’attività di cura, recupero e rimessa in
liberta della fauna selvatica che il Centro svolte su incarico
dell’ssessorato Agricoltura e Foreste della Regione Toscana e
l’importante ruolo svolto dai Volontari del Centro, presenti 24ore su 24
nell’arco dell’anno per rispondere alle migliaia di richieste di
soccorso che di giorno e di notte giungono da mammiferi e uccelli
feriti, malati o disadattati. Erano presenti per lanciare nel cielo i
falchi Sabrina Nuti dell’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione
Toscana, Camilla Curcio Assessre alle Politiche Ambientali del Comune di
Prato, Massimo Calissi Presidente del Centro, il veterinario Dott.
Giacomo Giromella, il direttore Gilberto Tozzi e i volontari. Mentre le
grandi poiane, si sono dirette sul Monteferrato un Gheppio ha richiamato
la presenza di un suo simile e con ampie volute ha sostato nel cielo del
Centro come un invito a seguirlo per le vie del cielo. I visitatori
hanno sostato in questa oasi naturalistica alle porte di Prato,
visitando animali e piante del parco, rettili, uccelli, fossili,
presenti nel museo e la Mostra “omaggio a Darwin, biodiversità nelle

CENTRO DI SCIENZE NATURALI
via di Galceti, 74
59100 PRATO
Phone ++ 39 0574 460503
Fax ++ 39 0574 693401
Mail info@csn.prato.it
Web http://www.csn.prato.it

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Eventi
Comments are closed.

Check Also

“Tutta colpa di Dubai”, il nuovo romanzo di Melissa Sinibaldi

E’ stato presentato martedì 20 luglio alle 21.30 in piazza della Palma nell’ambito delle i…