Mostra "Madre Oscura" un evento di Lucca Jazz Donna

3 min read
Commenti disabilitati su Mostra "Madre Oscura" un evento di Lucca Jazz Donna
0
74

Da giovedì 26 a sabato 28 aperta a ingresso libero nell’ingresso del teatro di San Girolamo
la mostra sulla tessitura e la donna evento collaterale di Lucca Jazz Donna 2009

Il silenzio armonioso di trama ed ordito. “Madre oscura ..archeologia dell’anima ..i suoni del silenzio”: l’esposizione dedicata all’arte tessile ed alla figura della donna resta aperta da domani (giovedì 26 febbraio) fino a sabato dalle 15 alle 24 nell’ingresso del teatro di San Girolamo, con ingresso gratuito.

Prosegue fino a sabato questo particolare evento collaterale di Lucca Jazz Donna 2009, festival organizzato dal Circolo Lucca Jazz, dal Comune di Lucca e dalla Provincia di Lucca. Si tratta di un’installazione di arte tessile frutto di un progetto di Genni Tommasi insieme a Kelly Armah, Lucia Nesi e Simona Bianchini, David Clark e Annalisa De Cesari.

“La tradizione tessile è profondamente legata al ruolo della donna nella società e nella vita. Possiamo considerarla addirittura una sorta di archetipo”. Così Genni Tommasi, arpista lucchese, spiega il senso di questo percorso fatto di tessuti, fili, intrecci, pietre, abiti e poesie, il tutto adagiato sugli splendidi telai conservati a Palazzo Mansi. “Abbiamo voluto portare fuori dai luoghi in cui il nostro progetto si concretizza – spiega Lucia Nesi –, cioè palazzo Mansi e la torre Guinigi, alcuni strumenti e prodotti che testimoniano una tradizione importante nella nostra città, che l’ha resa famosa nei secoli. Una tradizione portata avanti essenzialmente dalle donne, autrici di intrecci, disegni e figure altamente simbolici”. “L’attività del tessere – conclude Tommasi –, nella sua componente ordinatrice, sacrale, nell’attesa e nella pazienza che richiede, richiama l’arte del creare ed è molto vicina alla meditazione ed alla ricerca interiore. È inoltre immersa in un silenzio che, se ascoltato, è piena armonia. Ed è ciò che, con questa mostra, vogliamo comunicare”. Un concerto silenzioso, un altro tipo di sonorità che si lega però a quella del festival grazie, di nuovo, ai fili che le donne sanno intrecciare nella musica, nell’arte e nella vita.

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Arte e Cultura
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 17-18 ottobre

Fine settimana del 17-18 ottobre 2020 Primo fine settimana dopo il nuovo Dpcm del 13 ottob…