Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Occidente – Teatro di Rifredi, Firenze (Firenze)

20 Dicembre 2017 ore 21:00

Testi di Rémi De Vos letti da Serra Yilmaz e Ciro Masella. Taduzione e messa in scena Angelo Savelli. Preceduto da preceduto da Per tutta la mia vita ho fatto solo cose che non sapevo fare.
 
Una serata dedicata al drammaturgo francese Rémi De Vos, uno dei più interessanti autori della nuova scena europea, che ha scritto testi scottanti sul declino dell’Occidente, sui problemi del lavoro, sulla violenza razzista e omofoba e sulla disgregazione della coppia;  temi sociali e politici visti sempre attraverso la lente dell’umorismo e del grottesco.
 
Per tutta la mia vita è la storia di un uomo che beve tranquillamente una birra in un bar e viene aggredito, verbalmente, ma con inaudita violenza, da uno sconosciuto. Una storia raccontata alla rovescia dalla vittima stessa, bloccato infine con le spalle al muro da un violento branco omofobo. In un’illusoria richiesta di umanità l’uomo sbobina, avanti e indietro, il nastro della propria vita per comprendere e far comprendere ai suoi aguzzini come sia stato possibile arrivare ad un esito così fatale.
 
Occidente è una pièce nera, una paradossale danza macabra che mette in scena una coppia mostruosamente comica. Lei lo aspetta a casa e lui, come ogni sera, rientra ubriaco e le propina il racconto delle sue mediocri serate passate in bar di infimo ordine,  dove fraternizza indifferentemente con proletari arabi e jugoslavi razzisti. In realtà ogni racconto non è che il pretesto per litigare con lei e sommergerla di insulti, dando il via ad un rituale che, per quanto volgare e violento, porta in sé i segni di una storia d’amore finita.

Dettagli

Data:
20 Dicembre 2017
Ora:
21:00
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Teatro di Rifredi
Via Vittorio Emanuele II, 303
Firenze, Toscana IT
+ Google Maps
Telefono:
055.4220361
Sito web:
http://toscanateatro.it

Organizzatore

Occidente
Telefono:
055.4220361
Sito web:
http://www.teatrodirifredi.it/
Comments are closed.