Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Brass mon amour – Villa Bottini, Lucca (Lucca)

21 Maggio 2022 - 12 Giugno 2022

Tinto Brass, la sua vicenda artistica e personale, sono al centro di questa mostra che è uno degli appuntamenti più attesi del ‘Photolux Festival’, Biennale Internazionale di Fotografia di Lucca quest’anno dedicata al tema dell’amore con il sottotitolo ‘You can call it love’. Nata da un’idea di Fabio Macaluso e curata da Caterina Varzi, Enrico Stefanelli, Chiara Ruberti, Francesco Colombelli e Rica Cerbarano, l’esposizione ripercorre la carriera del regista veneziano, una delle figure più originali del cinema italiano, soprattutto per l’ostinazione con cui, contro ogni condizionamento esterno o censura, si è mantenuto fedele a due costanti della ricerca espressiva: l’esperimento visivo e l’immersione nei labirinti dell’eros. Il percorso si snoda attraverso 120 fotografie e documenti inediti – sceneggiature, bozzetti di scenografie e costumi, polaroid dei provini, manifesti, lettere – provenienti dall’archivio privato di Tinto Brass, che conducono il visitatore alla scoperta degli aspetti più curiosi della realizzazione dei film, degli episodi che hanno caratterizzato il suo rapporto con gli attori e dei ricordi sulla sua vita privata. Numerosi gli scatti del fotografo di scena Gianfranco Salis, espressione di un sodalizio artistico quarantennale con il maestro. Accanto alle foto, segnaliamo la proiezione del film ‘Istintobrass’ di Massimiliano Zanin, che testimonia il suo modo di fare cinema, e la presentazione dell’autobiografia del regista scritta insieme a Caterina Varzi, “Tinto Brass. Una passione libera” (Marsilio Editore, 2021).
Orario: dal lunedì al venerdì 15-19.30, sabato e domenica 10-19.30.

Dettagli

Inizio:
21 Maggio ore 0:00
Fine:
12 Giugno ore 0:00
Categorie Evento:
,
Tag Evento:

Luogo

Villa Bottini
Via Elisa, 9
Lucca, Toscana 55100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0583.53003
Sito web:
http://www.photoluxfestival.it/it/

Organizzatore

Brass mon amour
Telefono:
0583.53003
Sito web:
http://www.photoluxfestival.it/it/
Comments are closed.