affollate di nidiacei al Centro di Scienze Naturali

3 min read
Commenti disabilitati su affollate di nidiacei al Centro di Scienze Naturali
0
66

In questo particolare periodo intenso lavoro per volontari e personale del Centro per accudire le nursery che sono colme di nidiacei di rondini, rondoni, balestrucci., civette, allocchi, merli e tante altre specie di uccelli ai primi voli che arrivano al Centro, portate da persone che li trovano sulle strade o nei giardini, spesso anche ferite da cani o gatti. Molti i rondoni che in queste giornate di caldo escono fuori dal nido, uscendo dalle tegole arroventate dal caldo, ancora prima di essere in grado di volare autonomamente, si spostano sul tetto sulle esili zampe cadendo poi sui marciapiedi delle strade. Nell’oasi del Centro di Scienze Naturali trovano cure e accoglienza fino al loro rilascio in libertà. Si informano le persone che trovano i nidiacei di non dare loro pane e latte ma dato che sono insettivori come primo intervento possono cercare di nutrirli con piccoli pezzetti di carne cruda. Nel parco sono presenti quattro cuccioli di capriolo, che vengono allattati con il biberon anche dai tanti volontari che si alternano ogni tre ore per la poppata, alla quale si può assistere negli orari di apertura alle ore 9,30 alle 12, alle 15 ed alle ore 18. Sono già oltre 2.800 gli animali che dall’inizio dell’anno 2008 sono arrivati al Centro, che svolge questa attività su incarico dell’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Toscana. Il Centro ringrazia quanti dimostrano una notevole sensibilità verso l’ambiente e gli animali. Tramite le schede collegate ai singoli animali arrivati, si effettua un monitoraggio, per censire la dinamica delle popolazioni faunistiche, collegata anche alle patologie ed agli eventi traumatici che hanno portato gli animali ad avere necessità di soccorso. Viene quindi realizzata una banca dati informatizzata in grado di restituire importanti dati sia per gli studi e le ricerche che il Centro svolge che per studiosi e ricercatori nel settore della tutela della fauna. — ********************************* CENTRO DI SCIENZE NATURALI via di Galceti, 74 59100 PRATO Phone ++ 39 0574 460503 Fax ++ 39 0574 693401 Mail info@csn.prato.it Web http://www.csn.prato.it

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Eventi
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 17-18 ottobre

Fine settimana del 17-18 ottobre 2020 Primo fine settimana dopo il nuovo Dpcm del 13 ottob…