Musica sacra al tempo di Lorenzo il Magnifico

4 min read
Commenti disabilitati su Musica sacra al tempo di Lorenzo il Magnifico
0
93

Lunedì 22 dicembre nella splendida cornice della Cattedrale di Santo Stefano «Musica sacra al tempo di Lorenzo il Magnifico»: un tuffo nelle solenni atmosfere di fine quattrocento con il concerto de «L’Homme Armè».
«L’Homme Armè», è un gruppo specializzato nel repertorio musicale dei secoli XIV/XVII ed è riconosciuto come una delle realtà più importanti del settore: è presenza immancabile in tutti i concerti dei maggiori festival di musica antica e collabora con tante prestigiose istituzioni musicali.
Altri autentici protagonisti della scena musicale italiana quindi scelti per il PratoFestival Natale 2008 dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, che organizza questo concerto grazie alla preziosa collaborazione della diocesi pratese.
«L’Homme Armè» varia a seconda delle occasioni la sua composizione: va dal duo al grande ensemble composto da solisti, coro e orchestra. E lunedì in particolare l’insieme vocale “L’Homme Armè” sarà composto da:
Cantus: Alessandro Carmignani, Elena Cavini, Giulia Peri
Altus: Luciano Bonci , Roberto Casi
Tenor: Giovanni Biswas, Paolo Fanciullacci
Bassus: Gabriele Lombardi, Andrea Perseu, Marcello Vargetto
direttore: Fabio Lombardo
Nel concerto nella Cattedrale di Santo Stefano, ad ingresso gratuito, a partire dalle ore 21, l’Homme Armè propone un programma che si compone di una scelta di musiche liturgiche tra quelle che hanno reso la Firenze di fine Quattrocento uno dei centri musicali più importanti di tutta l’Europa. È noto infatti il grande mecenatismo di Lorenzo il Magnifico verso tutte le arti e in particolare verso la musica, che egli stesso praticava in varie forme, sia suonando la viola che cantando. Grazie al suo operato Firenze diventò un vero e proprio laboratorio musicale dove nacque, pur sotto l’influenza dei musicisti fiamminghi, lo stile italiano.
Il concerto si concluderà con musiche del periodo natalizio.

ore 21,00
Musica sacra al tempo di Lorenzo il Magnifico
Insieme vocale “L’Homme Armè”
Cantus : Alessandro Carmignani, Elena Cavini, Giulia Peri
Altus: Luciano Bonci , Roberto Casi
Tenor: Giovanni Biswas, Paolo Fanciullacci
Bassus : Gabriele Lombardi, Andrea Perseu, Marcello Vargetto
direttore: Fabio Lombardo
in collaborazione con la Diocesi di Prato
Ingresso gratuito

L’Homme Armè propone un concerto di particolare fascino dedicato alle Musiche. Il programma si compone di una scelta di musiche liturgiche tra quelle che hanno reso la Firenze di fine Quattrocento uno dei centri musicali più importanti di tutta l’Europa. È noto infatti il grande mecenatismo di Lorenzo il Magnifico verso tutte le arti e in particolare verso la musica, che egli stesso praticava in varie forme, sia suonando la viola che cantando. Grazie al suo operato Firenze diventò un vero e proprio laboratorio musicale dove nacque, pur sotto l’influenza dei musicisti fiamminghi, lo stile italiano. Il concerto si concluderà con musiche del periodo natalizio.

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Musica e Concerti
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 17-18 ottobre

Fine settimana del 17-18 ottobre 2020 Primo fine settimana dopo il nuovo Dpcm del 13 ottob…