GUILTY at YAB

6 min read
Commenti disabilitati su GUILTY at YAB
0
149

Sabato 24 Gennaio presenta Special guests from Germany 2Elements
Ore 21,30 Show Dinner

Una nuova one-night targata Guilty @ Yab andrà in scena questo sabato.
Dopo artisti del calibro di Alex Gaudino e Winston Hazel, questa settimana la consolle sarà affidata a due affascinanti ladies djs direttamente dalla Germania. Loro sono Giuly de Lane ed Anie, meglio note come la coppia 2Elements. Conosciutesi nel bel mezzo della dancefloor, la loro storia ha dell’incredibile. Infatti il destino ha voluto che le due ragazze, oltre ad essere molto simili fisicamente, condividessero una forte passione per la musica house. Dopo breve tempo il progetto 2Elements era nato.
Nel loro stile si distingue il sound ibizenco, che accostato all’electro beat si cuce su misura per ogni occasione.
Nel curriculum artistico delle due fino ad ora è stato importante non solo esibirsi nelle mete più rappresentative d’Europa, ma anche sviluppare nuove idee creative. Il loro remix di debutto è stato “Watch The Sunrise” di Axwell, al quale ha fatto seguito “Supermode” per Axwell e Steve Angello. Quest’ultimo si è posizionato alla prima posizione nel Mixbag Bigtunes. Attualmente July ed Anie stanno lavorando al loro primo singolo che, per ovvie ragioni, dovrà essere d’impatto mondiale.
http://mailstore.rossoalice.alice.it/exchweb/bin/redir.asp?URL=http://www.myspace.com/2elementspage

Continua il cammino di Guilty, il sabato dello Yab di Firenze dedicato a quella fascia selezionata di 20/30enni amanti dell’house e aperti al nuovo.
Tutte le settimane fanno da padroni sotto il profilo musicale una girandola di ospiti di estrema qualità scovati nei piccoli club di Saint Tropez, Nizza e Cannes, ma anche Miami e San Francisco. La filosofia della serata è proprio quella di riportare a Firenze l’house di classe, ancora vivissima nei club più stilosi a giro per il mondo.
E, come ciliegina sulla torta, un team di animazione “colpevole” sempre pronto a stupire.

Prezzi:
16€ Riduzione Uomo
13€ Riduzione Donna
Inizio dj set ore 23,30

Sabato 31 Gennaio
Special guest
Claude Monnet from France
Dj, produttore, discografico ed ispirato talent scout (e’ stato lui a lanciare un giovanissimo Martin Solveig), Claude Monnet e’ un autentico mattatore della scena house internazionale. Le sue produzioni riflettono un gusto eclettico ed una forte attitudine alle contaminazioni sonore, difatto divengono preda di rinomate raccolte quali Hotel Costes, Africanism e Defected in The House. Con oltre vent’anni di attivita’, Claude gira il mondo scuotendo il dancefloor grazie a ritmi potenti e speziati, dando vita a dj set condotti con grinta e carisma tra influenze musicali dal sapore afro, electro funk, space disco e citazioni old school. Pioniere della contaminazione etnica ed esotica dell’house, Monnet è una figura di primo piano del panorama dance francese: dalla Cote d’azur di fine anni 80 alla Parigi del nuovo millennio, si è distinto sempre grazie ad un approccio creativo e grintoso al suo lavoro. Ha scoperto inoltre l’affascinante cantante brasiliana Monica Nogueira, con la quale ha prodotto “Le monde Change”, un eccellente album in equilibrio tra modernità e musica brasiliana tradizionale. Sulla sua label personale SSOH ha pubblicato un travolgente remix afro-house di Babalawo, brano firmato dai PASTABOYS insieme alla cantante WUMNI. I più importanti club al mondo lo hanno scelto per il suo gusto eclettico, la sua cultura musicale e la capacità di sorprendere il dancefloor. La sua miscela di potenti ritmi genera dj set infuocati condotti con disinvoltura e carisma.

“Guilty!”
just for one night
gentilmente ospitati da
YAB via Sassetti 5r Firenze
info-prenotazioni: 055.215160
http://mailstore.rossoalice.alice.it/exchweb/bin/redir.asp?URL=http://www.myspace.com/guiltyatyab

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Nightlife
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 17-18 ottobre

Fine settimana del 17-18 ottobre 2020 Primo fine settimana dopo il nuovo Dpcm del 13 ottob…