Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La Signorina Else – La Città del Teatro, Cascina (Pisa)

25 Novembre 2017 ore 17:00

Di Arthur Schnitzler. Regia Livia Castellana. Con Martina Benedetti.

Risalente al 1924, la novella La Signorina Else è un testo incentrato sui pensieri tumultuosi che si affollano e scontrano nella mente di Else, l’adolescente ‘altera’, vivida e appassionata, su cui incombe una catastrofe familiare.

Else è una bella fanciulla, percorsa dai primi turbamenti sessuali, che viene presa in contropiede dalla richiesta dei genitori che necessitano di una grossa somma di denaro. È la madre stessa che, in una lettera dal tono mellifluo e patetico, invita la figlia a vendersi per salvare l’onore della famiglia. L’unico modo per ottenere il denaro è infatti chiederlo a un ricco conoscente che da tempo la corteggia e che si trova con lei in vacanza a San Martino di Castrozza. Tutto il testo vive delle reazioni di Else a questa sordida richiesta.

L’autore impiega in questo racconto la tecnica del monologo interiore, il flusso di coscienza, attraverso il quale i pensieri e le contraddizioni del personaggio e della società in cui si muove vengono alla luce con straordinaria potenza. Un testo che è anche un’analisi di una società corrotta fin nel nucleo familiare che, invece di proteggere i suoi figli, li immola senza pietà: una vera e propria tragedia della coscienza moderna, sganciata dai valori della tradizione, attenta solo ai propri istinti e ai propri falsi valori, pronta a sacrificare tutto per denaro. Nel monologo interiore emergono le fantasticherie, le paure, l’orgoglio adolescenziale e  infine le allucinazioni che travolgono la ragazza, fino al suicidio.

Dettagli

Data:
25 Novembre 2017
Ora:
17:00
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

La Città del Teatro
Via Tosco Romagnola, 656
Cascina, Toscana IT
+ Google Maps
Telefono:
050.744400
Sito web:
https://cittadelteatro.com

Organizzatore

La Signorina Else
Telefono:
345.8212494
Sito web:
http://cittadelteatro.com/lacittadelteatro/
Comments are closed.