“DONNE DI FIORI” A FIRENZE DALL’8 AL 29 MARZO

2 min read
Commenti disabilitati su “DONNE DI FIORI” A FIRENZE DALL’8 AL 29 MARZO
0
53
Importante vetrina per la mostra “Donne di Fiori- Paesaggi al femminile” della Provincia di Pistoia, Dipartimento Pianificazione territoriale, Agricoltura, Turismo e Promozione, che sarà allestita in occasione della Festa della Donna dall’8 al 29 marzo alla Fondazione Fratelli Rosselli a Firenze (via Alfani 101, tel. 055 – 2658192, sito internet www.rosselli.org). La mostra è compresa dalla Fondazione Fratelli Rosselli in un ciclo di iniziative dedicate al verde e al paesaggio che proseguono per tutto il mese. “Donne di fiori” rimarrà aperta fino al 29 marzo e sarà visitabile, gratuitamente, nei giorni feriali dalle ore 11 alle ore 18. L’inaugurazione è fissata presso la sede della Fondazione sabato 8 marzo alle ore 17,30, e parteciperanno da Ines Romitti e Mariella Zoppi, curatrici della mostra, e Renato Ferretti, dirigente della Provincia di Pistoia. La mostra vuole essere un riconoscimento alla creatività e alla innovazione di qualificate professioniste della progettazione del paesaggio. Si intende sottolineare così un ruolo ormai imprescindibile, quello femminile, nella progettazione a livello internazionale. L’opera delle paesaggiste esposte è il migliore messaggio per il riconoscimento del valore culturale e ambientale del paesaggio per lo sviluppo delle città. La prima presentazione di “Donne di fiori” era stata a Pistoia a luglio scorso, compresa tra i materiali realizzati per il convegno internazionale su incontro tra produzione e progettazione del verde “Vestire il paesaggio”, occasione in cui aveva ottenuto un successo particolare. Per informazioni su “Vestire il paesaggio” (l’iniziativa della Provincia che ha creato una rete di professionisti che continua a lavorare in vista di nuovi appuntamenti), c’è il sito internet: http://vestireilpaesaggio.provincia.pistoia.it
Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Arte e Cultura
Comments are closed.

Check Also

Un saluto dalla redazione di Toscana Tascabile

Cari amici, data l’attuale situazione e la soppressione di tutti gli eventi organizz…