DANILO REA & ORCHESTRA

5 min read
Commenti disabilitati su DANILO REA & ORCHESTRA
0
63

TEATRO MANZONI PISTOIA
MERCOLEDÌ 17 DICEMBRE 2008 ORE 21
UNICA DATA TOSCANA
Non Solo Spettacolo Group presenta
DANILO REA & ORCHESTRA
Danilo Rea pianoforte
ORCHESTRA AMEDEO MODIGLIANI
direttore Mario Menicagli
arrangiamenti e violino solista Marcello Sirignano
musiche Mascagni, Puccini, Berstein, Rea

Protagonista al Teatro Manzoni di Pistoia, Mercoledì 17 Dicembre (ore 21), uno dei pianisti più rappresentativi della scena jazz in Italia, Danilo Rea, con un progetto di grande originalità e fascino, realizzato in collaborazione con l’Orchestra Amedeo Modigliani: brani del repertorio di Rea magistralmente arrangiati per trio jazz e organico orchestrale dal violinista Marcello Sirignano, che si propone anche nelle vesti di solista, alternati a musiche lirico-sinfoniche per sola orchestra. ESCLUSIVA PER LA TOSCANA.
Un concerto, promosso da Non Solo Spettacolo Group in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese, che per queste caratteristiche è “unico” nel suo genere e imperdibile.

DANILO REA
E’ un audace improvvisatore dalla spiccata sensibilità melodica.
Nato a Vicenza nell’agosto del 1957, si è presto stabilito a Roma, dove condivide i primi anni di attività con il contrabbassista Enzo Pietropaoli e il batterista Roberto Gatto, vale a dire lo storico Trio di Roma. “Certamente – ricorda Rea – la nascita del Trio di Roma sancisce il mio ingresso nel mondo del jazz. Nei primi anni d’attività abbiamo avuto l’opportunità di collaborare con grandi musicisti della scena internazionale, Art Farmer a Steve Grossman, da Chet Baker a David Liebman, a Randy e Michael Brecker”.
Contemporaneamente alla pratica jazzistica, Rea mostra interesse per la “musica rock progressive” di Emerson Lake & Palmer e degli Yes e ottiene il diploma in pianoforte classico presso il conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Rea parteciperà con vigore e grande capacità a tutta la felice epopea musicale della capitale tra la fine degli anni ’70 e l’inizio del decennio successivo, città nella quale gravitano musicisti italiani e stranieri di passaggio. “La partecipazione ai progetti di Maurizio Giammarco per Lingomania – aggiunge Rea – o al fianco di grandi maestri quali il batterista Peter Erskine, che militava nei Weather Report, e il contrabbassista Marc Johnson , rappresentano tappeper me molto importanti”.

OLTRE IL JAZZ
Alla carriera di pianista jazz affianca considerevoli interventi con protagonisti di primo piano della musica leggera italiana, con Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni, Fiorella Mannoia e soprattutto Mina. Considera l’incontro con Mina “un momento davvero particolare, molto formativo”. Fonda il Doctor 3 con Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra, concentrando la propria estetica in una rivisitazione del repertorio jazz, rock e pop: una sintesi che colpisce pubblico e critica. Negli ultimi anni di attività raggiunge alte quote di maturità e perfezione, tanto che diventano sempre più frequenti i lunghi recital solitari al pianoforte.
_______________
Prezzi biglietti
Platea e palchi centrali 1° e 2° ordine 28,00 + 4,00 prevendita
Palco 3° ordine 25,00 + 3,00 prevendita
Galleria 22,00 + 3,00 prevendita
INFO
BIGLIETTERIA DEL TEATRO MANZONI 0573 991609 – 27112,
on line su http://www.pistoiateatri.it/ – Circuito Box Office www.boxol.it

Load More Related Articles
Load More By eventiintoscana
Load More In Musica e Concerti
Comments are closed.

Check Also

Gli eventi in Toscana del fine settimana 17-18 ottobre

Fine settimana del 17-18 ottobre 2020 Primo fine settimana dopo il nuovo Dpcm del 13 ottob…