Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Carnevale di Sesto – Sesto Fiorentino (Firenze)

16 Febbraio 2020 ore 15:00 - 25 Febbraio 2020 ore 18:00

Domenica 16 e domenica 23 febbraio, e inoltre Martedì Grasso 25 febbraio, si tiene il Carnevale di Sesto Fiorentino.

L’appuntamento è dalle 15 alle 18 (il 25 dalle 16.30 alle 18) in Piazza Vittorio Veneto con:

  • animazione e musica
  • giochi antichi del Paese dei Balocchi
  • concorsi di maschere
  • trenino di Carnevale
  • mercatino di Carnevale
  • Gran Festa di Carnevale a Villa Gerini

 

BREVE STORIA DEL CARNEVALE DI SESTO FIORENTINO

Il Carnevale di Sesto Fiorentino si inserisce nella tradizione pluridecennale dei Carnevali nella città e nella esperienza maturata in questi ultimi anni dalla Pro Loco nella promozione di un evento che intende essere evento di piazza, evento di e per la città, evento di famiglie e ragazzi.

Il Carnevale a Sesto, nella seconda metà del XIX secolo, acquisisce una forma che va oltre alle tanto varie e fantasiose iniziative spontanee o di circolo e oratori: nel 1956, intorno alla Parrocchia di San Martino, prende vita ad opera di un gruppo di giovani adulti e ragazzi che hanno costituito il Centro Turistico Giovanile – gruppo Terza Punta – il Carnevale dei Ragazzi, manifestazione strutturata incentrata su carri allegorici e corso mascherato.

Così dal 1956 al 1970 ogni anno le vie del centro cittadino (da piazza Vittorio Veneto a piazza della Chiesa, via Cavallotti e via Alighieri) si animano di carri allegorici competitivi con quelli di Borgo San Lorenzo o di altri medio grandi Carnevali toscani, attirando migliaia di persone.

Un Carnevale fatto di cartapesta, di lunghi mesi di preparazione serale nei capannoni dietro la Pieve di San Martino, che coinvolge tanti giovani e adulti a partire, citando solo alcuni nomi senza voler far torto ai tanti volontari, da Delfo, Marcello, Giacomo, Carlo, Paolo, Roberto e tanti altri.

Si susseguono alcuni anni di difficoltà che impediscono la realizzazione dei carri allegorici e dei corsi mascherati, ma nel 1976 su iniziativa di un gruppo di adulti (alcuni provenienti dalla passata esperienza degli anni ’60) e da nuovi ragazzi della parrocchia di San Martino riprende vita il Carnevale dei Ragazzi con una nuova impostazione: Carri allegorici più piccoli, un corso mascherato concentrato in piazza Lavagnini e, per la prima volta, una inedita Sagra delle Budella e del Roventino, prodotti gastronomici tipici della tradizione sestese.

Centinaia sono i volontari impegnati nelle domeniche di Carnevale e nella lunga preparazione autunnale della manifestazione, ma i risultati sono eccezionali dando vita ad un evento che richiama migliaia di persone da tutta la provincia di Firenze durante le domeniche di Carnevale.

La manifestazione ruota sempre intorno al Centro Turistico Giovanile e alla Parrocchia di San Martino con volontari sia dell’associazione che impegnati nell’oratorio, tra questi i principali animatori Giacomo, Marcello, Mario, Roberto, Paolo, Cristina e tanti ragazzi.

Questa impostazione del nuovo Carnevale dei Ragazzi prosegue fino alla fine degli anni ’90 con un corso mascherato caratterizzato da 2 attrazioni che sono la gioia dei bambini: la riproduzione del primo treno italiano impiegato sulla linea Napoli – Portici con la sua strepitosa locomotiva Bayard e un carro – battello ispirato ai leggendari battelli a pale del Mississipi.

Intorno alla Sagra e al corso mascherato ruotano una serie di iniziative tra cui spicca il concorso di disegni rivolto alle scuole sestesi per la scelta del manifesto annuale del Carnevale dei Ragazzi.

Il Carnevale dei Ragazzi affronta un altro periodo di crisi, con alcune edizioni sostenute e organizzate da altre associazioni sestesi fino alla rinascita nel 2010 su stimolo dell’Ufficio cultura del Comune di Sesto Fiorentino e ad opera della Pro Loco, che in questi anni si è riorganizzata.

Un Carnevale forse più modesto, senza i grandi carri allegorici degli anni ’50 e ’60, senza le suggestive realizzazione degli anni ’80 e ’90, ma con un coinvolgimento di varie esperienze cittadine, riportando in piazza il Carnevale, legando il Carnevale al nome della città e ad uno dei “personaggi di fantasia” a buon diritto concittadino di questa città: Pinocchio.

Prende il via il terzo ciclo del Carnevale a Sesto Fiorentino che cambia nome sottolineando il legame con il territorio: Carnevale di Sesto Fiorentino, e assumendo un sottotitolo legato alla fiaba di Pinocchio Il Paese dei Balocchi.

Il Carnevale di Sesto Fiorentino e PINOCCHIO

Ricerche storiche, pubblicazioni di vari esperti identificano il territorio tra Castello, Sesto, Firenze come luoghi da cui Carlo Lorenzini (Collodi) ha tratto ispirazione e in cui ha contestualizzato il famoso romanzo. Già un progetto del Quartiere 5 di Firenze e del Comune di Sesto Fiorentino aveva individuato sul nostro territorio precise ambientazione che hanno o potrebbero avere ispirato Carlo Lorenzini nella stesura delle Avventure di Pinocchio (dall’osteria del Gambero Rosso a Colonnata, al Campo dei miracoli a Villa Gerini, al Paese dei balocchi a Sesto, sede ogni anno nel XIX secolo di una grande fiera del bestiame con annesse attrazioni di giochi e giostre).

Sesto Fiorentino: IL PAESE DEI BALOCCHI

Già nel 1800 Sesto era sede di un’importante fiera del bestiame che richiamava molta gente dai Firenze e dai Comuni toscani, la fiera era occasione per mettere in piazza vari tipi di attrazioni e giochi. Anche oggi Sesto Fiorentino vuole essere una località di attrazione per famiglie e ragazzi che vogliono riscoprire il piacere del Carnevale di paese, fatto di maschere, varie attrazioni, animazioni, sapori antichi e nuovi

Il progetto del Carnevale di Sesto Fiorentino è organizzato dal Comune e dalla Pro Loco di Sesto Fiorentino, con la collaborazione di tanti soggetti protagonisti nella vita cittadina, dalle Associazioni di cultura e volontariato, dalle Associazioni di Categoria agli operatori commerciali e della ristorazione, dalla Sezione soci Coop al Centro Commerciale Naturale e al Centro Commerciale integrato, ai circoli.

Vai alla mappa

Dettagli

Inizio:
16 Febbraio ore 15:00
Fine:
25 Febbraio ore 18:00
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, ,
Sito web:
https://www.facebook.com/ProLocoDiSestoFiorentino/
Comments are closed.