Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

11Lune d’Inverno – Peccioli (Pisa)

6 Gennaio ore 8:00 - 19:00

Prosegue lunedì 6 gennaio la lunga serie di appuntamenti dedicati e pensati per bambini e famiglie della settima edizione di 11Lune d’Inverno.

Programma lunedì 6 gennaio 2020

Mercatino Artigianale: Corso Matteotti e Via Roma accoglieranno i partecipanti a 11Lune d’Inverno con bancarelle di dolciumi, prodotti locali e artigianato.

La bella e la bestia è un’iniziativa dei Commercianti di Peccioli che allestiranno una zona ristoro.

Ad aprire le danze saranno The Tamarros, pronti a travolgervi nella disco music anni ’70 con i loro rullanti, ottoni e la melodia dei sax. Una marching band acustica e itinerante molto bizzarra che riporterà in vita lo spirito più kitch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature piene di brillantina! 16 musicisti in abiti da febbre del sabato sera, pronti a scatenarsi in una performance musicale in cui non mancano gags, coreografie e… situazioni imbarazzanti!

La Compagnia Corona si esibirà nelle Farfalle luminose, creature sinuose e leggiadre dall’aspetto angelico che coloreranno le vie del centro storico con le loro grandi ali su cui danzano effetti di luce ipnotici e sorprendenti.

In Non perdere il filo, buffi pagliacci di legno, pirati poeti, rottami parlanti, un robot con una moka al posto della testa, un’affascinante ballerina, fantasmi canterini… prenderanno vita appesi ai fili sottili della fantasia. Ci condurranno in un mondo in miniatura, dove le proporzioni si stravolgono e anche l’adulto torna bambino.

Piazza del Carmine sarà animata da Walt della compagnia Bohemians. Se puoi sognarlo puoi farlo. Si inizia sempre dai giocattoli e si finisce per dimenticare troppo presto che sono stati i nostri primi amici. Quelli veri. I nostri eroi. Uno dei più grandi geni del 900’, Walt Disney, è partito proprio dalla sua passione per i trenini a vapore e ci ha creduto fino alla fine. È riuscito a trasformare le parole in disegni, le persone in personaggi e a riempire il tempo con le sue storie di fantasia. Ha fatto capire al mondo che bisogna proprio essere matti a non seguire un sogno e a non provare a realizzarlo.

Inoltre troverete Ponylandia a cura dell’Associazione FAS Cinema, in collaborazione con il Centro ippico a.s.d.s. Liberamente Natural. Un percorso dove i bambini potranno avvicinarsi ai pony per instaurare un primo approccio di fiducia e di contatto, per poi montare, insieme a istruttori equestri, ed eseguire un breve percorso guidato.

Al Centro Polivalente alle ore 16.00 i 3 Chefs metteranno in scena L’ultima cena. Lo Chef, questa icona dei giorni nostri, un nuovo eroe che si muove tra padelle e fornelli in una battaglia perenne alla ricerca del gusto supremo. Segendo questi precetti i “3 Chefs” si lanciano nell’impresa di raggiungere la cucina assoluta, l’estasi del palato, il karma del gusto! Qual miglior nutrimento per tre clown se non la comicità linfa per il corpo e la mente? E allora entriamo in questa cucina dell’assurdo dove i vostri sensi verranno solleticati dal nostro menu a la carte con virtuosismi, acrobazie di sapori, melodie di odori per una cena senza ingredienti che non vi lascerà di certo a digiuno, in un susseguirsi di numeri comici legati al mondo della cucina e dell’arte culinaria.

In Piazza Fra’ Domenico ore 16.30 andrà in scena Valentina Franchino con Sulla Luna. Eteree fughe dalla realtà e comicità in volo. Una donna gioca a fare la sposa, ma non trova la sua anima gemella… e allora non resta che partire! Ci sono lei, la luna e gli oggetti che nasconde. Una stella porterà le voci del mare, voci che fanno volare… esilaranti giochi e rocambolesche acrobazie aeree per farci arrivare alla libertà e alla magia che solo il volo ci può dare.

Piazza del Popolo alle ore 17.30 diventerà palcoscenico per Arcani incanti della compagnia Piccolo Nuovo Teatro. Uno spettacolo le cui ambientazioni traggono spunto da “Il castello dei destini incrociati” di Italo Calvino. La storia vede protagonista l’Amore tra due giovani, minacciati dall’invidia di una perfida strega. Le atmosfere si ispirano al mondo medievale, in cui Magia, Sogno e Destino sono interpretati dai nostri artisti in un succedersi di immagini simboliche e allegoriche.

Al Cinema Passerotti alle ore 18.30 la Società Filarmonica di Peccioli sarà protagonista di Once upon a time. C’era una volta… Questo il titolo del Concerto degli Auguri di Natale e di Buon Anno della Società Filarmonica di Peccioli. E già nel titolo i due motivi ispiratori. Il primo, legato al repertorio: musiche tratte dai più famosi cartoni animati della Walt Disney.

E tutti i cartoni animati iniziano con “C’era una volta…”. Ma in questo caso c’è anche un altro motivo, che ci riempie di orgoglio. La nostra Banda… c’era una volta… e c’è anche oggi. E quella volta è relativo a 150 anni fa. Perché nel 2020, del quale oggi festeggiamo l’inizio, è per la Banda di Peccioli il 150-esimo dalla sua fondazione. ù

E questo concerto dà proprio inizio ai festeggiamenti per questo importante traguardo. Il modo migliore di festeggiare è proprio quello di poter condividere con la musica, con le note, questo evento con tutta la comunità di Peccioli. Quella comunità che in questi 150 anni di storia tanto, tantissimo ha dato alla Banda di Peccioli.

Il pomeriggio sarà ricco di laboratori didattici. Il Museo Archeologico sarà animato da How to make a perfect day, un laboratorio di Roberta Savelli per ArtCityLab. Scopriremo l’unicità della creazione di un libro al cui interno è racchiusa una ricetta da usare tutti i giorni per avere una giornata ideale. I bambini individueranno gli ingredienti fondamentali per realizzare una giornata perfetta con emozioni e immagini sempre diverse così da completare in modo unico un vero e proprio libro d’artista (Gradita la prenotazione: 334 7586987)

Al Centro Polivalente la Scuola L’Oltrarno diretta da Pierfrancesco Favino organizzerà Storytelling, un laboratorio di creazione di storie con bambini e genitori tenuto dagli allievi della Scuola di Formazione dell’Attore.

A Palazzo Fondi Rustici BarbaNeo Teatro ci condurrà in In-sieme In-sogno. Avvolti da un ambiente sonoro e musicale realizzato dal vivo, saremo accompagnati in un percorso guidato che ci farà vivere un sogno condiviso. Prima di ogni azione, nasce il pensiero, l’idea!

Il semplice fatto di avere un’idea, visualizzarla, colorarla, abitarla, lasciarla muovere solo nella nostra immaginazione, contribuirà alla sua realizzazione e a lasciare che si faccia spazio sul piano materiale. L’esperienza di sogno condiviso è una tecnica, che permette di accedere, in modo spontaneo e naturale, al gigantesco, inesauribile bagaglio che ogni bambino possiede dentro di sè: la fantasia!

Palazzo Pretorio sarà come tutti gli anni una fucina di creatività. “Nessun dorma” Puccini per piccini è il nuovo laboratorio interattivo musicale a cura dell’Accademia Musicale Alta Valdera con Simone Valeri. Andremo alla scoperta dell’opera “Turandot” di Giacomo Puccini (Lucca 1853-Bruxelles 1924). Dopo il racconto della storia faremo un tuffo nella musica lirica per “suonare” e “cantare” insieme le più celebri arie di questa favolosa opera che sarà ospitata all’interno del cartellone di 11Lune 2020.

Prosegue Bort. Tanti auguri… tanti così, una mostra e un laboratorio a cura di Cristoforo Moretti, in cui sarà esposta una selezione di 50 biglietti augurali di Mario Bortolato, in arte Bort disegnati per nipoti e amici, una ristretta cerchia di fortunati che hanno potuto godere per decenni dei raffinati disegni, molto spesso personalizzati, di questo vero gigante dell’umorismo.

Francesca Molesti terrà il laboratorio di decorazione biscotti Cake design per bambini di tutte le età alla scoperta di odori, sapori e colori attraverso la manipolazione della pasta da zucchero, con la quale ogni bambino potrà decorare un grazioso dolcissimo biscotto che porterà a casa.
RealityArtStudio curerà il laboratorio di calligrafia Penne e pennini per ritrovare il gusto della bella calligrafia con gli strumenti dei nostri genitori e nonni. Una riscoperta del passato attraverso il fascino della scrittura, ancora importante, nonostante la digitalizzazione di oggi.

Le Salette Espositive di Via Lambercione ospiteranno L’arte di creare, un laboratorio a cura di Mondobimbi onlus. Costruire collanine e bracciali usando perline, semi e altri materiali: attività che unisce tutti i bambini del mondo. I bambini e i ragazzi del villaggio Afaka di Mondobimbi passano volentieri il loro tempo infilando semi colorati per creare collanine e braccialetti; un’attività che li accomuna ai nostri bambini che volentieri si applicano a questo gioco.

Chi di noi non ha fatto almeno una volta una collana di pasta? Questo laboratorio, ispirato al metodo Montessori, aiuta il bambino a sviluppare la motricità fine, ovvero il movimento delle mani in attività di precisione e la coordinazione occhio-mano.

La Biblioteca Comunale Fonte Mazzola sarà animata da numerose attività dedicate alla fascia di età 0-6 tra cui Fiabe in Sound6D, la rivoluzione degli audiolibri. I nonni di una volta prendevano in collo i propri nipoti, leggevano e interpretavano fiabe e per i bambini era un’esperienza unica e diretta.

Oggi sembra esserci meno tempo, ma soprattutto meno passione nel racconto. Grazie alla nuova tecnologia Sound6D, che ha raggiunto livelli di realismo altissimi, sarà possibile far rivivere all’ascoltatore l’esperienza del racconto in prima persona. Attraverso l’ausilio di un comodo cuscino, basterà chiudere gli occhi per sentirsi vicini alla magia delle parole.

I volontari di Nati per Leggere con Il sorriso di Rodari renderanno omaggio a cento anni dalla sua nascita, a Gianni Rodari, maestro, pedagogista, giornalista e, infine, scrittore di meravigliosi libri per l’infanzia, uno degli autori più amati dai piccoli che si ricordano delle sue favole anche in età adulta. Le sue opere sono portoni aperti sulla fantasia, il suo stile ironico, le sue parole immaginazione pura.

Il suo mondo surreale e tenero è fatto di figure che rimangono impresse nella memoria dei più piccoli che potranno così conoscerlo cercando nei racconti e nella lettura fatte dai volontari di Nati per Leggere.

Grazie alla collaborazione con Letteratura rinnovabile, La maga delle parole propone uno spettacolo interattivo dedicato ai libri di Ella Sanders e alle sue parole intraducibili: parole straniere, o parole dialettali, che proprio non si possono tradurre con una semplice parole in italiano. Vanno spiegate, anzi vanno raccontate con brevi storie. Un’attrice estrarrà da un cappello una di queste parole alla volta, le leggerà e racconterà ai bambini il loro senso, coinvolgendoli in un gioco che li aiuterà a comprendere parole sconosciute e farle proprie.

Al Bar La Terrazza troverete Torna bambino. Giochi di un tempo e vin brulé: giochi che riprendono le antiche tradizioni popolari del gioco da tavolo e a terra, attività ludiche mirate alla cooperazione, all’intuizione, alla precisione e all’intelligenza capaci di far divertire attivamente le persone in maniera mai banale.

La Pasticceria Ferretti, con Pasticcere per uno scatto, si trasformerà in un divertente set fotografico per trasformare i bambini e le loro famiglie in provetti pasticceri.

Il Ristorante Audha e Perfumus per 11Lune d’Inverno propongono Truccabimbi&dolcetti, grazie a cui tutto sarà possibile, i bambini si trasformeranno nei loro beniamini: supereroi, principesse, animali…

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Organizzativa tel. + 39 0587 672158, info@fondarte.peccioli.net, www.fondarte.peccioli.net

***

Info:

Tel. 0587- 672158 – info@fondarte.peccioli.net

www.fondarte.peccioli.net

Vai alla mappa

Dettagli

Data:
6 Gennaio
Ora:
8:00 - 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
,
Sito web:
https://www.facebook.com/11Lune/
Comments are closed.