A Montespertoli (Fi) Raffica di eventi tra arte, cultura e shopping

139
0

Appuntamenti clou la consegna all’attore Paolo Poli della “Spiga d’Argento” e la serata di gala che chiude la rassegna “Le Chiavi del Teatro”

Carrellata di eventi e iniziative nel fine settimana di Montespertoli. Si comincia venerdì 12 dicembre alle 21 con il concerto dei “The Guitars” al Teatro Sottolemura. Sabato alle 16 tornano le “Letture animate in Biblioteca”, rivolte ai bambini dai 6 agli 8 anni, alle quali seguirà una gustosa merenda finale. Alle 16,30 nella Sala del Consiglio del Palazzo Comunale verrà inaugurata la 28esima edizione del concorso di pittura “La Spiga d’Argento”, organizzato da Comune e Circolo Arci di Montagnana. La mostra delle opere resterà aperta fino al 24 dicembre, giorno fissato per la premiazione. Quest’anno l’artista di fama nazionale premiato con il riconoscimento speciale della Spiga d’Argento, creato appositamente dal maestro Roberto Coccoloni, sarà il grande attore Paolo Poli, che riceverà il premio dalle mani del Sindaco Antonella Chiavacci.

Dalle 21,30 grande protagonista sarà il teatro amatoriale, con la serata finale del concorso “Le Chiavi del Teatro”, iniziativa di successo che ha visto da ottobre ad oggi sei spettacoli messi in scena da altrettante Compagnie toscane. La serata di sabato alla Sala Sottolemura, oltre alla cerimonia di premiazione con l’intervento di ospiti a sorpresa, vedrà l’esibizione della Compagnia Teatrattratti di Montespertoli, organizzatrice dell’evento insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune.

Domenica 14 spazio allo shopping, con i negozi aperti, “Natale tra le piazze”, mercatino d’arte, sapori e fantasia, e il Mercato in Fiera per le vie del centro storico. A partire dalle 18 infine la Chiesa di S.Andrea ospiterà il concerto di arie sacre e musiche della tradizione natalizia del mezzosoprano Elisa Bartalini, accompagnata all’organo da Stefano Cencetti. Verranno eseguite musiche di Bach, Haendel, Vivaldi e Schubert.

Website Comments

  1. 江苏互联星空棋牌游戏中心
    Rispondi

    Although we have differences in culture, but do not want is that this view is the same and I like that!

POST A COMMENT.