Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

Nel chiostro delle geometrie: la programmazione di Settembre – Complesso di Santa Verdiana, Firenze


Piazza Lorenzo Ghiberti, 27 - Firenze

7 settembre

-

26 settembre 2017

23490__Nel+chiostro+delle+geometrie_SantaVerdianaFirenze

Prosegue da giugno il progetto-laboratorio di teatro-architettura nato nel 2014 dall’intesa tra la Compagnia Teatro Studio Krypton e il DIDA-Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze.

“simmetrieAsimmetrie”, che dà il nome al programma di questa quarta edizione, ha l’intento di mettere in relazione le “simmetrie” rinascimentali, create da Filippo Brunelleschi, e le “asimmetrie” generate dalla complessità del contemporaneo negli ambiti artistici, per concentrarsi sulla relazione tra architettura, teatro e arte.

PROGRAMMA DI SETTEMBRE:

Mercoledì 13 settembre, ore 21.15  – CHIESA

MAURIZIO DONADONI: FINNEGANS WAKE di James Joyce

Studio I dal primo capitolo

Finnegans Wake è un monumento alla letteratura, fatto di letteratura che va oltre la letteratura poiché come e più di tutti i grandi libri è un mondo, o meglio, un “parolmondo”.

Un universo verbale e extraverbale che offre alle voci infinite maschere e occasioni di giocare “sul serio” e rendere possibile l’impossibile , riconoscibile l’irriconoscibile, dicibile l’indicibile.

Dal primo capitolo sono stati scelti brani in cui l’autore espone i temi principali del libro, presenta alcuni personaggi chiave della vicenda: ilmuratore Tim Finnegan che, ubriaco, cade da un muro in costruzione, muore,e resuscita, durante la veglia funebre non appena benedetto con alcune gocce di wisky; il gigante Finn mac Cool il cui corpo addormentato costituisce il profilo della città di Dublino; un indigeno irlandese che dialoga come può con un invasore sassone; H.C.E , taverniere di Chapelizod, eroe non eroe dell’opera, accusato di molestie sessuali nel Phoenix Park ai danni di due cameriere ( e forse anche di un fuciliere gallese.). Entrano a far parte del complesso puzzle , topoi della tradizione musicale irlandese “ Humpty Dumpty”, elaborata dallo stesso Joyce in perfetto stile “Finneganese”. “There’s a lot of fun at Finnegan’s Wake.”…

Il recital sarà preceduto nei giorni 7 – 8 – 11 – 12 settembre da un interessante workshop sul lavoro dell’attore.

***

Venerdì 15  settembre, ore 21.15 – CHIESA

FULVIO CAUTERUCCIO: POESIA E CITTA’

reading/incontro con il poeta Francesco Capaldo

Poesia e città. Questo è il tema della serata che si svoglerà il 15 settembre presso la Chiesa di Santa Verdiana alle ore 21.15.L’attore Fulvio Cauteruccio leggerà i versi di Francesco Capaldo e ci condurrà in un percorso di sublimi visioni alla riscoperta tra architettura e poesia di un mondo ancestrale, concreto ed allo stesso tempo mitico. La città nei versi di Capaldo diventa ‘madre’, spazio dell’anima, luogo di incontro tra il reale e l’ideale, materia di imagerie poetica.

***

Lunedì 18 settembre, ore 21.15 – CHIESA

MAURIZIO DE VITA: CINEMA ARCHITETTURA

al pianoforte Marcello De Vita

***

Venerdì 22  settembre, ore 21.15 – CHIESA

TEMENOS S.M.I

coreografia GRUPPO M.U.D

con la danzatrice FRANCESCA VALERI

regia visuale Massimo bevilacqua

Temenos, recente formazione guidata dal polistrumentista Gianfranco De Franco e dallo scenografo Massimo Bevilacqua, realizzerà un concerto-performance dal titolo S.M.I (spazio musica immagine). Il lavoro si concentrerà sulla visualità del suono. Il Gruppo M.U.D. con la danzatrice Francesca Valeri, darà  corpo al racconto ritmico attraverso gesti e movimenti in relazione allo spazio virtuale.

L’evento sarà anticipato da due giornate di workshop  in cui i ragazzi del laboratorio di architettura, attraverso l’insegnamento del polistrumentista Gianfranco De Franco e lo scenografo Massimo Bevilacqua prenderanno parte alla realizzazione del concerto a partire dalle fasi di allestimento.

***

Lunedì 25  settembre, ore 21.15 – CHIESA

ANDRE’ BENAIM SCENOGRAFIA ARCHITETTURA

lezione scenica

con la partecipazione straordinaria del professore SIRO FERRONE

Lo scenografo-architetto Andrè Benaim, con la partecipazione straordinaria del professor Siro Ferrone, affronterà il tema “Scenografia/Architettura”

***

Venerdì 29 settembre, ore 21.15 – CHIESA

FRANCESCA DELLA MONICA: ARCHITETTURE E SPAZI DELL’AZIONE VOCALE

alla fisarmonica FRANCESCO GESUALDI

Si può parlare  dei rapporti di vocalità e architettura in due differenti accezioni.

Una prima si riferisce all’interpretazione delle architetture sonore suggerite dalle partiture che utilizzano notazioni non convenzionali, segniche o pittoriche che risignificano il dialogo tra tempo e spazio , un differente rapporto tra eventi statici e dinamici , e ridefiniscono l’ambito cromatico dei timbri.

Un’ altra accezione è quella della creazione da parte della gestualità vocale  di diversi spazi  che  del performer  fonda e a cui si trova a reagire e che determina una fisica del suono differente e una interazione differente con i luoghi fisici, relazionali e ideali della attuazione.

L’intervento di Francesca Della Monica, si comporrà di una conversazione sugli spazi dell’azione vocale e sull’esecuzione  con la partecipazione del fisarmonicista Francesco Gesualdi , di partiture sperimentali della voce dei grandi maestri della nuova notazione musicale, quali John Cage, Sylvano Bussotti, Daniele Lombardi, George Crumbs, Karlheinz Stockhausen.

 

Dettagli

Inizio:
7 settembre 2017@21:15
Fine:
26 settembre 2017@21:15
Categorie evento:
,
Evento Tipologia:

Organizzatore

Nel chiostro delle geometrie: la programmazione di Settembre
Telefono:
055.2345443
Sito web:
https://www.nelchiostrodellegeometrie.com/

Luogo

Complesso di Santa Verdiana
Piazza Lorenzo Ghiberti, 27
Firenze, Toscana 50122 Italia
+ Google Map:
Telefono:
055.2345443
Sito web:
http://www.teatrostudiokrypton.it