CONCERTO ITINERARI MUSICALI MART. 29 LUGLIO A LARCIANO


Arrivano a Larciano gli “Itinerari Musicali”: martedì 29 luglio a Larciano Castello, piazza del Castello, con la musica brasiliana di BZ4tet special guest Gabriele Mirabassi (ore 21,30 ingresso libero). Il Festival “Itinerari Musicali Sentieri Acustici”, organizzato dall’Assessorato alla cultura della Provincia di Pistoia, attraversa il territorio provinciale con gli itinerari Musicali per arrivare a fine agosto con i Sentieri Acustici sulla montagna pistoiese, a Maresca dal 20 al 23 agosto: musica, sapori e tradizioni da tutto il mondo per scoprire popoli e culture. Tutti i concerti, le iniziative collaterali (escursioni, corsi, appuntamenti enogastronomici), gli stages di musica e danza sono sul sito della Provincia: www.provincia.pistoia.it/sentieriacustici Assieme ad elementi etnici e jazz il BZ4tet propone una musica brasiliana essenziale, viscerale, che unisce tradizione e contemporaneità, distillata in riletture di Egberto Gismonti, Pixinguinha, Guinga, Paulo Bellinati e brani originali di Luiz Lima, chitarrista e compositore originario del nordest del Brasile, radicato in Italia dal 1990 dove ha collaborato con una grande quantità di musicisti nell’ambito della musica brasiliana (e non solo) fra cui: Barbara Casini, Roberto Taufic, Rosalia de Souza, Alberto Borsari, Joao Braga, Ruben Chaviano, Rogerio Botter Maio. Approccio rigoroso ma decisamente non accademico, gli arrangiamenti ricercati e l’improvvisazione occupano spazi centrali nella proposta del gruppo che è composto anche da: Claudio Carboni, strumentista e compositore, componente stabile e di rilievo all’interno di Banditaliana, ideatore e coautore insieme a Riccardo Tesi di “Crinali”, spettacolo e disco uscito per Felmay nel 2006; Ricardo Da Silva batterista, percussionista e compositore ha collaborato con artisti come Diana Miranda, Paulo de Tarso, Ademir Candido, Mauro Martins, Nene, Ecio Parreira, Fratelli Kolibali, Anna Flora, Gilson Silveira, Rosa Emilia, MItoka Samba, Claudio Borelli, Rubino, Marco Siqueira, Roberto Taufic, Luis Cassis; Marco Cattarossi che suona come bassista in diverse formazioni riuscendo a sviluppare una vasta poliedricità che gli ha permesso di approfondire vari linguaggi musicali, dal jazz al rock, dalla musica brasiliana al funk. In occasione degli Itinerari Musicali il BZ4tet si arricchisce della partecipazione dello special guest Gabriele Mirabassi, uno dei massimi virtuosi odierni del clarinetto a livello internazionale. A partire dall’incisione di Coloriage (1991) in duo col fisarmonicista Richard Galliano, Mirabassi intraprende la sua attività professionale di jazzista. Le collaborazioni sono numerosissime ed estremamente eterogenee sul piano degli stili e dei linguaggi (Giunga, Rabih Abou Khalil, Mina, John Cage, Ivano Fossati, Battista Lena, Riccardo Zegna, Enrico Pieranunzi, Roberto Gatto, Cristina Zavalloni, Trio madeira-brasil, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Marco Paolini, Mario Brunello, Orchestra d’archi italiana, solo per citarne alcune). Negli ultimi anni Mirabassi ha saputo allargarsi con coraggio ad altri ambiti di spettacolo: oltre alla ormai stabile collaborazione con Gianmaria Testa, ricordiamo quelle con lo scrittore Erri De Luca, la cantante Barbara Casini e Monica Demuru. L’ultima fatica è “Canto di ebano”, uscito nuovamente con la storica etichetta Egea, omaggio allo straordinario legno africano e alle appassionate mani (italiane) che lo trasformano in clarinetto. Presentazione del CD “Cem Saudades”. Informazioni: www.bz4tet.com www.produzionifuorivia.it Luiz Lima chitarre; Claudio Carboni sax; Marco Cattarossi basso; Ricardo Da Silva batteria e percussioni; special guest Gabriele Mirabassi clarinetto In caso di pioggia il concerto viene spostato all’interno della Chiesa di San Silvestro a Larciano Castello. Il luogo: borgo medievale, Larciano Castello conserva la sua cinta muraria del XII secolo con tre porte d’accesso. All’interno delle mura, nel punto più alto si trova la rocca il cui elemento più importante è l’alta torre quadrangolare da cui si può osservare uno splendido panorama che spazia dalla Valdinievole al Valdarno Inferiore. Itinerari Musicali Sentieri Acustici è organizzato dall’Assessorato alla cultura della Provincia di Pistoia con la direzione artistica di Riccardo Tesi e con la collaborazione di Comunità Montana Appennino Pistoiese Comuni di Abetone, Buggiano, Cutigliano, Larciano, Marliana, Piteglio, Sambuca Pistoiese, San Marcello Pistoiese, e Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Per informazioni: Provincia di Pistoia, Ufficio Cultura tel. 0573 974671/6, fax 0573 974675. Sito internet festival www.provincia.pistoia.it/sentieriacustici E mail sentieriacustici@provincia.pistoia.it

POST A COMMENT.