27 Luglio – 3 Agosto 2009 CIMA 2009 – VII Festival Internazionale di Musica Monte Argentario (GR)

27 Luglio – 3 Agosto 2009 CIMA 2009 – VII Festival Internazionale di Musica Monte Argentario (GR)

Immagine 1

Ciò che è stato una grande fonte d’ispirazione musicale e l’esaltazione del genio proprio ad ogni popolo. La connotazione internazionale del Festival è ancora una volta rappresentata dalla pluralità di Paesi dai quali provengono gli artisti: Brasile, Cuba, Francia, Germania, Giappone, Italia, Nigeria, Russia Spagna e Sri Lanka. Tra i protagonisti vi sono talenti affermati e nomi già noti al pubblico di CIMA: Shani Diluka, Alexander Drozdov, Kotaro Fukuma, Omo Bello, Gabriele Carcano ed Etsuko Hirosé. Non mancano però le novità come i baritoni Pablo González e Wladimir Pinheiro, la soprano Julie Cherrier, ed il gruppo di musica cubana “Cubanisimo”, arrivato da Cuba per trasportare e far ballare il pubblico dell’Argentario al ritmo di Salsa. Il Festival si apre il 27 luglio con un Duo Pianoforte affidato alle magiche dita delle pianiste Shani Diluka ed Etsuko Hirosé, le quali suoneranno famose Danze di Brahms, Infante, Borodin e Manuel de Falla. Il 28 luglio sarà una serata all’insegna della musica italiana: verranno eseguite celebri Arie di Opera di Bellini, Donizetti, Puccini e Verdi. Il 29 luglio sarà la serata del primo “Invito alla Danza” a cui seguirà la serata del 31 luglio. Nei due concerti verranno interpretate Opere di Ciaikovski, Chopin, Gounod, Franz Lehar, Johann Strauss, Poulenc, Satie, operetta viennese… Il 30 luglio sarà la serata dell’omaggio ad Isaac Albéniz. Spetterà al pianista Kotaro Fukuma, rendere onore al celebre musicista e compositore in occasione del centenario della sua morte. Il Festival si chiuderà il 2 ed il 3 agosto con due serate speciali di ballo e musica cubana. Il Gruppo “Cubanisimo” considerato come uno dei migliori gruppi di Salsa del mondo e celebre anche per aver suonato accanto a figure come Compay Segundo, Armando Peraza e Carlos Santana, offrirà al pubblico dell’Argentario il meglio del loro repertorio: mambo, bolero, chachacha, salsa, montuno e guaracha faranno da contorno ad una serata che si concluderà con un coinvolgente ballo popolare. CIMA, associazione senza scopo di lucro, ha dato dalla sua creazione più di 100.000 Euro di borse di studio, e tra i suoi laureati figurano i nomi più importanti della giovane generazione di musicisti internazionali.
CIMA
CONCERTI IN MONTE ARGENTARIO
Scheda Festival: CIMA – Concerti in Monte Argentario Direttore Artistico: Jorge Chaminé Località: Porto S. Stefano – Porto Ercole Periodo: 27 luglio – 3 agosto 2009 Luoghi concerti Porto S. Stefano: Polo culturale Fortezza Spagnola (27, 29, 30 luglio); Aeronautica Militare (3 agosto). Luoghi concerti Porto Ercole: Giardino Corsini (28 e 31 luglio); Piazza Santa Barbara (2 agosto); Biglietti: 10 Euro intero; 5 Euro ridotto per i giovani sotto i 25 anni e per i possessori della Rete Toscana Classica Card; gratuito per gli “Amici di CIMA”. Collaboratore alla produzione: Gabriele Bracci

Info: 340 07 50 436 – info@concertiinmonteargentario.it Patrocinio: Comune di Monte Argentario Sponsor: SFA Worldwide; Banca della Costa d’Argento; TAP Portugal; Rete Toscana Classica. COSA E’ CIMA C.I.M.A. è un’associazione senza scopo di lucro creata in collaborazione con il Comune di Monte Argentario per organizzare sul Promontorio regolari eventi musicali e culturali. L’intero ricavato è dedicato alla creazione di un Fondo di borse di studio e perfezionamento per artisti e musicisti provenienti da ogni parte del mondo, al fine di valorizzarne il talento e la formazione specialistica.

POST A COMMENT.