25 settembre 09 AlterNite Viper Theatre – DOPPIO CONCERTO TYING TIFFANY – SICK TAMBURO + TYING TIFFANY dj set 3 piste: rock – drum & bass – electro – GUEST TYING TIFFANY (Firenze)

25 settembre 09 AlterNite Viper Theatre – DOPPIO CONCERTO TYING TIFFANY – SICK TAMBURO + TYING TIFFANY dj set 3 piste: rock – drum & bass – electro – GUEST TYING TIFFANY (Firenze)

fronte204

ALTER*NITE
VIPER – Via Pistoiese/Via Lombardia FIRENZE

VENERDI’ 25 SETTEMBRE

INGRESSO 7 EURO
5 euro presentando il flyer della serata

DOPPIO CONCERTO!!

SICK TAMBURO

TYING TIFFANY

E…..

TYING TIFFANY dj set

3 PISTE 3

Snakepit Hall: FERRY (consorzio diggei Indipendenti) + MARK RENTON – ROCK

Inner City Jungle Hall: warm up: SHINJIN (GOLD) + SISMA (UNTHO) + SCASSO (GOLD) – DRUM & BASS

Electro Dancefloor: warm up: FERRY + MARK RENTON special guest: TYING TIFFANY

SICK TAMBURO
SICK TAMBURO il nuovo singolo “PARLAMI PER SEMPRE” a giorni in radio e in televisione! Tornano dopo un’estate di concerti e sono pronti a farvi impazzire!! Sta infatti per uscire il secondo singolo di una band che una volta scoperta vi resterà nelle orecchie in maniera quasi ‘ipnotica’… Stiamo parlando dei SICK TAMBURO, con ‘PARLAMI PER SEMPRE’, a giorni in radio e sulle tv musicali con il video, di cui è già disponibile un curioso “trailer” su youtube. http://www.youtube.com/watch?v=6P03pKKauSE Degni appartenenti alla ‘scuderia’ La Tempesta, quello dei SICK TAMBURO può essere considerato una sorta di spin off dei PROZAC+, la band che, dalla metà degli anni ’90, ha introdotto il suono punk nel pop italiano grazie a successi di airplay come “Pastiglie”, “Acida” e “Luca”. La formazione dei SICK TAMBURO vede infatti alla voce Boom Girl, al secolo Elisabetta Imelio, bassista dei Prozac+, e alla chitarra Mr. Man, alias Gian Maria Accusani, chitarrista e a tutti gli effetti leader dei Prozac+. Al loro fianco troviamo poi Doc Eye alla batteria e String Face al basso. La particolare cifra stilistica della band è definibile come un mix di pop, rock ed elettronica, segnato da accenti “analogici” su cui poggiano cantati minimalisti e ipnotici, che rendono il tutto molto caratteristico e riconoscibile, ricordando in parte il gruppo da cui provengono. La potenza di questo progetto è già stata dimostrata con successo dal vivo in molti concerti che, dopo l’uscita del primo singolo hanno creato un forte senso di attesa per l’uscita del ‘secondo capitolo’…

www.myspace.com/sicktamburo

http://www.youtube.com/watch?v=e3rCqDb26tQ&feature=related

TYING TIFFANY
Tying Tiffany. Legando Tiffany. Un buio incubo degno di David Lynch, un gioco un pò perverso e consapevole o l’ennesima furbetta che ha capito che il corpo vende anche la musica? In realtà, con carisma e malizia, Tiffany sa fare musica, eccome! Il suo suono ha sfumature forti, quelle che ha sempre amato, da quando girava per l’Europa come bassista e voce in gruppi ultra-sotterranei dai nomi fantasiosi (Il Forno del Buon Pane, Prek, Kyoto-Nua’) e si esibiva in rock club, centri sociali e squat davanti a poche decine di persone. Quando decide di dedicarsi alla musica elettronica usando un buon software e – come dice lei – un tastierone, incontra il produttore Lorenzo Montana’, che la aiuta negli arrangiamenti dei suoi demo; subito la prestigiosa Get Physical si interessa a lei e le chiede la sua “You Know Me” per inserirla nella compilation “Full Body Workout vol 2” (di prossima pubblicazione). E ora è finalmente arrivato il momento di “Undercover”, il debutto sulla lunga distanza: cavalcate disco alla Moroder, arpeggi di synth selvaggi, riff di chitarre sferraglianti, ritmiche hardcore ed electro arrivate direttamente dagli anni ’80 convivono con il passato di Tiffany da DJ ebm, e con la sua passione per l’industrial, il dark e il punk. L’album è uscito lo scorso 7 novembre. Una Peaches che sia anche una buona musicista e non solo una straordinaria performer, un’appassionata di musica che crea divertenti citazioni (“LCD Soundystem Is Playing at My House” o la sciarada di titoli punk che percorrono l’anthem “I Wanna Be Your MP3”), una ragazza innamorata di suoni duri capace di creare impreviste aperture pop (“I’m Not A Peach” o “Honey Doll”). Tiffany è tutto questo, ma non solo: è anche una Suicide Girl, è l’attrice che il regista Carlo Mazzacurati sceglie per una parte di rilievo nel suo “La lingua del santo”, o la ragazza che posa per le fotografie del libro “Streghe, Anguane” dell’antropologo Roberto Roda. Davanti a tutto questo, e con “Undercover” che vi sta facendo sorridere e battere il piede a tempo mentre lo ascoltate, siete ancora capaci di liquidare Tiffany come l’ennesima ragazza dell’electro-carina-e-nulla-più?
Suicide Girl che si è dedicata alla musica. Dopo aver registrato quasi “per scherzo” una demo, riesce grazie all’aiuto del produttore Lorenzo Montanà a far uscire nel 2005 il suo primo album Undercover. Inizia subito a farsi conoscere con una serie di date in Italia e in Europa. Conquista l’attenzione della casa discografica berlinese Get Physical Music ed il suo brano “You know me” viene inserito nella compilation Full Body Workout vol. 2.
Due anni dopo, nel 2007, esce Brain for Breakfast; l’album vanta illustri collaborazioni, prima fra tutte quella con Nic Endo degli Atari Teenage Riot nella canzone “Slow motion”[4]. Per la prima volta compare un brano (“Pazza”) interamente cantato in italiano (anche se in realtà in Undercover c’è “Telekoma” un pezzo di 50 secondi in cui mima uno scherzo telefonico). A fine anno inizia il tour promozionale del disco. Da ricordare sono le cover live di “Io sto bene” dei CCCP e “Orrore” delle Kandeggina Gang[4].
A febbraio 2008 è in tour con Alec Empire, il leader degli Atari Teenage Riot
Nel 2009 esce per Musicaoltranza Digital il disco di remix di Black Neon, con i 5 remix vincitori del “Tying Tiffany Remix Contest” promosso dal portale internet Musicaoltranza

http://www.youtube.com/watch?v=nS0MC1UtK1w

http://www.youtube.com/watch?v=E6DzWwRegB8&feature=related

VisualPlay: AIRONE

Aiutaci a rendere ALTER*NITE sempre migliore: entra nel forum e lascia, i tuoi commenti, consigli, proteste…..
http://alternite.forumfree.net http://myspace.com/alternite Facebook: fabrizio biasiolo info@closerclub.com http://viperclub.eu

la sola alternativa…..
a base di rock, hardcore, drum & bass
Snakepit hall: puro rock’n’roll, Inner City Jungle Hall: il regno della drum & bass, Frenchkiss Dancefloor: la miglior hardcore della penisola.

Prossimi appuntamenti:
2 ottobre FRATELLI SBERLICCHIO in concerto
9 ottobre BIG BIG GUEST dj STORM (UK) drum & bass lady

Per tutti gli aggiornamenti visita il nostro forum:
http://alternite.forumfree.net

ALTER*NITE lo trovi al VIPER Zona Piagge a Firenze

POST A COMMENT.