23-30 Aprile 2010 Il futuro dell'acqua: “NOI, L'ACQUA, L'ARNO E IL MARE” a Pisa

23-30 Aprile 2010 Il futuro dell’acqua: “NOI, L’ACQUA, L’ARNO E IL MARE”

Sabato 24 Aprile alle ore 21:30, presso la sala convegni del Centro Espositivo e Museale San Michele degli Scalzi (SMS), sul viale delle Piagge a Pisa, nell’ambito della manifestazione IL FUTURO DELL’ACQUA ci sarà lo spettacolo di parole e musica Noi, l’acqua, l’Arno e il Mare, dove, per la prima volta, si troveranno insieme sul palco l’ironico Tanfucio e gli scapestrati Gatti Mézzi. Uno spettacolo di letture e musica che alterna i pezzi del corsivista del “Tirreno” con le note del duo pisano. Tutto ruota attorno a un tema: l’acqua, che a Pisa significa soprattutto tre cose: la pioggia, l’Arno e il mare. Ascolteremo pensieri sulla pioggia sul bagnato, sui riflessi di un fiume che fa riflettere, sulle fatiche di chi va per mare che, soprattutto se è di Firenze, può anche rimanerci. Ci racconteranno l’epopea di Portammare e il mito delle cèe. Non mancheranno omaggi a luoghi e persone d’acqua. Per concludere con un brano noto – quello che aveva determinato il loro incontro – che, col testo di Tanfucio e la musica dei Gatti, racconta, attraverso un bar, la storia dell’ultimo mezzo secolo della nostra città e del suo fiume: “Dar Sarvini”.
Domenica 25 Aprile, con partenza da piazza delle Gondole, alle ore 10 e alle ore 15, è possibile partecipare a Alla scoperta dell’acqua nella città di Pisa, passeggiata guidata di due ore a piedi per la città: luoghi meravigliosi, ricchi di storia e di leggende, archi maestosi di un passato glorioso, le fontane che regalano l’acqua di Asciano, fino a raggiungere l’ultima in Piazza dei Miracoli. È possibile prenotarsi fino alle ore15 di Sabato 24 inviando una e-mail a didatticatarta@alice.it.
Nel pomeriggio, alle 17, al Centro SMS va in scena Azzurra Balena, spettacolo per pupazzi animati in gommapiuma e attore a cura di Habanera, tutto dedicato ai più piccoli.

L’ingresso alla parte espositiva e agli eventi della manifestazione è sempre libero e gratuito.

POST A COMMENT.